Home > Webzine > Sport > Spada non vedenti nazionale: successo del Circolo Scherma Polisportiva Attraverso di Firenze
venerdì 19 aprile 2019

Spada non vedenti nazionale: successo del Circolo Scherma Polisportiva Attraverso di Firenze

06-03-2019
Domenica 3 marzo si sono svolte a Napoli due importanti gare di scherma per non vedenti: il 1° Trofeo Domenico Martuscelli, valido come seconda Prova Nazionale di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti di Palermo del prossimo 9 giugno, e il Primo Criterium sperimentale per under 14.

La manifestazione, organizzata ottimamente dal Circolo Schermistico Partenopeo del Maestro Sandro Cuomo, c.t. della nazionale di spada, si è svolta presso l’ex istituto per ciechi Martuscelli, sede del club partenopeo, con la partecipazione dei migliori atleti italiani e di un numeroso pubblico di appassionati e tecnici.

Il Circolo Scherma Polisportiva Attraverso di Firenze ha consolidato la posizione di miglior società italiana nella classifica di scherma non vedenti, riportando una splendida vittoria nella gara femminile con la propria punta di diamante, Ilaria Granata, al rientro dopo quasi un anno di inattività dovuta ad un grave infortunio ad una mano. Ilaria ha tirato da par suo, dominando il girone di qualificazione con tutte vittorie per poi vincere i tre assalti di diretta del tabellone finale che l’hanno portata sul gradino più alto del podio.

Ottimi risultati anche nella gara maschile con il terzo posto e una convincente prestazione di Lorenzo Ballini, e con la spettacolare prova del giovanissimo Giulio Pieraccini, con i suoi 14 anni non ancora compiuti il più giovane spadista non vedente italiano. Giulio, alla sua prima gara con gli adulti resa possibile da una wild card della Federazione, ha vinto tutti gli assalti nel proprio girone risultando primo nella classifica generale del tabellone di qualificazione per poi essere eliminato alla seconda diretta da uno dei migliori atleti del circuito portando comunque a casa un bellissimo quinto posto finale. Non contento, l’inesauribile Pieraccini, nel pomeriggio ha partecipato alla gara sperimentale degli under 14 sbaragliando il campo.

Tornando alla classifica finale della gara adulti, gli altri atleti della CSP Attraverso hanno riportato l’undicesimo posto con Danilo Malerba, il dodicesimo con Mario Ricci, il tredicesimo con Valerio Zagli ed il quindicesimo con Alessandro Ceccarelli.

La prossima data da salvare sul calendario della spada non vedenti è domenica 7 aprile quando, presso la palestra del liceo sportivo Gobetti-Volta in Bagno a Ripoli (Fi), il CSP Attraverso organizzerà la seconda edizione del Trofeo “Un petalo per Margherita” che comprenderà gare integrate con atleti vedenti e non vedenti in varie categorie, dai bambini agli adulti.

Per chi volesse maggiori informazioni sull’attività di sport integrato del CSP Attraverso, il sito è www.cspattraverso.it