Home > Webzine > Sport > Mondiali Antirazzisti: sport e integrazione al Parco delle Cascine di Firenze
mercoledì 21 ottobre 2020

Mondiali Antirazzisti: sport e integrazione al Parco delle Cascine di Firenze

04-10-2020
I Mondiali Antirazzisti previsti per il 4 ottobre a Firenze, sono RINVIATI causa previsioni meteo avverse. Sport e integrazione saranno protagonisti ai Mondiali Antirazzisti in programma domenica 4 ottobre 2020 al Prato della Tinaia del Parco delle Cascine di Firenze. La nuova edizione dell'evento organizzato dall’UISP – Unione Italiana Sport Per tutti si svolgerà quest’anno all’interno della Festa dello Sport del Quartiere 1. La Uisp Comitato di Firenze scenderà in campo per contrastare i fenomeni di discriminazione e razzismo e affiderà anche questa volta allo sport il compito di veicolare il messaggio. A partire dalle ore 10.00, si terranno una serie di incontri sportivi per un evento gratuito aperto a tutti, realizzato con il contributo del Comune di Firenze, Regione Toscana e Cesvot.

La formula dei Mondiali Antirazzisti resta inalterata rispetto al passato: tornei liberi di calcio a 5 e pallavolo non competitivi con partite auto-arbitrate, alle quali è possibile iscrivere gratuitamente la propria squadra composta anche da giocatori di generi diversi e senza limiti di età. Per chi si trova a passare domenica 4 al parco delle Cascine utilizzo libero di tavoli da ping pong e calcio balilla

Le aree di gioco dell'evento saranno accessibili gratuitamente tramite registrazione obbligatoria agli ingressi e soggette alle norme previste per il contenimento del Covid-19.

Quest’anno spazio al dibattito con un incontro sul tema “Cascine: sport e integrazione” #firenzenonodia. L’appuntamento si svolgerà alle 11 alle Pavoniere e sarà trasmesso in diretta Facebook sulla pagina UISP Comitato di Firenze.

Scadenza iscrizioni ai tornei: 30 settembre 2020.

Per maggiori informazioni: UISP Solidarietà - Tel. 0556583523 - solidarieta@uispfirenze.it  - www.uispfirenze.it