Home > Webzine > Sport > "Challenge Assoluto" di Atletica allo Stadio Ridolfi di Firenze
domenica 02 ottobre 2022

"Challenge Assoluto" di Atletica allo Stadio Ridolfi di Firenze

04-06-2022
Due giornate di sfide, sabato 4 e domenica 5 giugno 2022, per lanciare la corsa al tricolore. Dopo il grande successo ottenuto al Golden Gala 2021 a Firenze, nel fine settimana, allo Stadio Ridolfi di Firenze va in scena la prima edizione del Challenge Assoluto. Questa rassegna darà l’occasione di qualificarsi per i Campionati italiani assoluti di Rieti (24-26 giugno): il regolamento prevede l’accesso al Challenge attraverso i minimi di partecipazione e consentirà ai primi cinque classificati di ogni specialità di accedere al massimo evento tricolore in calendario tre settimane dopo.

“Questo doppio appuntamento con l’atletica leggera in questi due primi settimana di giugno – ha sottolineato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – è motivo di grande orgoglio e grande soddisfazione per Firenze, che si conferma sede ideale per organizzare grandi eventi sportivi, come dimostra la splendida esperienza dello scorso anno con il Golden Gala. Ciò rappresenta un riconoscimento alla capacità organizzativa del nostro tessuto di associazionismo sportivo e al patrimonio impiantistico, in questo caso allo stadio di atletica Ridolfi, che la città può vantare. Ringrazio la Fidal per aver scelto Firenze, in particolare il presidente nazionale Stefano Mei e quello regionale Alessandro Alberti, che sarò lieto di salutare in uno di queste occasioni allo stadio Ridolfi”.

Gli assoluti di Rieti saranno infatti a numero chiuso con 16 atleti in totale per ogni specialità, di cui 11 provenienti dalle graduatorie nazionali stagionali e 5 dal Challenge. Per gli atleti nelle prime posizioni in graduatoria nazionale, con graduatorie che saranno chiuse alla sera del 12 giugno, l’accesso ai campionati italiani sarà quindi diretto, ma in questo senso sarà comunque utile la partecipazione al Challenge che diventerà l’occasione per migliorare o confermare la posizione in graduatoria.

Per gli iscritti al Challenge di Firenze sarà inoltre una delle ultime opportunità per procurarsi lo standard di iscrizione ai Campionati del Mondo di Eugene (15-24 Luglio) ed ai Campionati Europei di Monaco di Baviera in programma dal 15 al 21 agosto.

Sarà il primo di due weekend consecutivi per l’atletica nella nostra città, sede anche dei Campionati Italiani Promesse (11-12 giugno). Nel 2022 l’edizione di Firenze, che si svolgerà al Ridolfi cercherà di superare i numeri di iscritti dell’edizione 2021 di Grosseto, in rappresentanza di 273 società (209 quelle maschili e 179 quelle femminili, considerando che non tutti i club schierano entrambe le formazioni). Una partecipazione suddivisa tra 410 donne e 360 uomini e ben 75 staffette.

Nella 2 giorni di gara oltre alla conquista degli 54 titoli Italiani, equamente divisi al maschile e al femminile, gli atleti cercheranno di ottenere o confermare il pass per le più importanti rassegne internazionali dell’estate, compresi i Mondiali di Eugene e gli Europei di Grosseto. Come nelle passate stagioni la manifestazione sarà seguita dalla Tv, con una sintesi televisiva (autoprodotta dalla FIDAL) che andrà in onda nei giorni successivi sui canali RaiSport, oltre alla diretta streaming della manifestazione.

Spazio sui SOCIAL NETWORK : Twitter: @atleticaitalia | facebook: www.facebook.com/fidal.it


(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)