Home > Webzine > Sport > Pegaso per lo sport a Corri la Vita: 20 anni a piedi per Firenze all’insegna della solidarietà
giovedì 06 ottobre 2022

Pegaso per lo sport a Corri la Vita: 20 anni a piedi per Firenze all’insegna della solidarietà

31-08-2022
Un Pegaso d’oro straordinario per lo sport alla manifestazione "Corri la Vita". Lo ha consegnato il presidente della Regione al presidente dell’omonima Associazione Onlus, Bona Frescobaldi. Tra le motivazioni che hanno portato all’assegnazione del prestigioso riconoscimento l’aver compiuto 20 anni di attività all’insegna della diffusione di valori come benessere, salute e solidarietà. Ma anche per essere una delle più importanti iniziative a livello nazionale che coniugano sport e solidarietà ed aver attivato, grazie agli oltre 7 milioni di euro raccolti, progetti di aiuto a più di 500 mila donne colpite da tumore al seno.

Il presidente della Regione ha descritto "Corri la Vita" come un'esperienza unica che, come cittadini toscani, ci rende orgogliosi. Una manifestazione in cui sport, cultura e sociale si intrecciano in un'eccellenza tutta toscana. Il riconoscimento di oggi, ha aggiunto il presidente, è un premio alle donne e agli uomini che in tutti questi anni, con un impegno costante, hanno consentito di dare aiuto a mezzo milione di donne. Tutte le persone che vi hanno preso parte, più di 400 mila, hanno permesso di raccogliere una cifra importante, più di 7 milioni di euro, da destinare alla prevenzione e cura del tumore al seno. Un evento unico, sia a livello italiano che internazionale.

“Siamo molto onorati di ricevere il ‘Pegaso per lo Sport’ dalla Regione Toscana proprio nell’anno in cui la manifestazione festeggia i 20 anni - ha affermato Bona Frescobaldi, presidente dell’Associazione Corri la Vita Onlus -. Questo prestigioso riconoscimento ricompensa l’impegno che noi tutti, Associazione ma anche cittadini che ci supportano, impieghiamo nel sostenere i progetti dedicati alle donne colpite dal tumore al seno, un impegno che ha visto nascere una rete di solidarietà che anno dopo anno continua a crescere e ad arricchirsi di nuovi sostenitori”.

La consegna del premio è stata anche l’occasione per lanciare l’inizio della distribuzione delle magliette (da domani giovedì 1 settembre) che saranno verde fluorescente. La manifestazione si terrà a Firenze domenica 2 ottobre. Gli organizzatori puntano quest’anno a battere il record delle 37.200 iscrizioni. I fondi raccolti sono utilizzati per progetti di cura del tumore al seno e per aiutare le donne attraverso la prevenzione, la diminuzione delle liste di attesa ed il sostegno psicologico.

L’offerta minima per partecipare è 10 euro. Il logo presente sulle magliette, firmate da Salvatore Ferragamo, riporta una bandiera per celebrare il ventesimo anniversario. Il packaging è totalmente biocompostabile. Testimonial grafico dell’edizione è il dipinto di Lucas Cranach il Vecchio “Adamo ed Eva”, conservato alla Galleria degli Uffizi.

Questi i punti di distribuzione per avere la maglietta (che potrà anche essere recapitata a casa effettuando la donazione dal sito della manifestazione www.corrilavita.it):

- LILT Firenze Viale D. Giannotti, 23
- Firenze Marathon Viale Fanti, 2
- L’Isolotto dello Sport Via dell’Argingrosso, 69 A/B
- Ottica Fontani Viale Filippo Strozzi, 18
- Universo Sport Via Masaccio, 201
- Universo Sport Via Sandro Pertini, 36 / Viale Guidoni
- Game 7 Athletics Piazza Duomo, 6/r
- Game 7 Athletics / I Gigli Via San Quirico, 165
- Mercato Centrale Piazza del Mercato Centrale (piano terra)

Inoltre sarà possibile procurarsela presso i centri Unicoop Firenze di Prato Pleiadi, Pontassieve, Sesto Fiorentino, Lastra a Signa, Empoli Ovest, Centro Gavinana, Ponte a Greve.

Nato nel 2003 per iniziativa della presidente Bona Frescobaldi e organizzato da Associazione CORRI LA VITA Onlus, l’appuntamento sportivo non competitivo ha raccolto e distribuito nelle precedenti 19 edizioni oltre 7.010.000 euro, riunendo quasi 398.000 partecipanti e consentendo un’assistenza di qualità ad oltre 500.000 donne colpite dal tumore al seno. Lo scopo della raccolta fondi 2022 è fornire sostegno a Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica ISPRO-LILT di Villa delle Rose; SenoNetwork, il portale che riunisce tutte le Breast Unit italiane e FILE Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus. Verranno inoltre supportati i cinque progetti vincitori del bando promosso lo scorso gennaio CORRI LA VITA Onlus, tutti inerenti all’attività di prevenzione e di cura dei tumori al seno nell’area fiorentina.