Home > Webzine > Sport > VIII edizione di "AILoveRUNNING", la corsa/camminata non competitiva di solidarietà
mercoledì 30 novembre 2022

VIII edizione di "AILoveRUNNING", la corsa/camminata non competitiva di solidarietà

06-11-2022
AILoveRUNNING in programma per il 6 Novembre 2022 e giunta alla VIII edizione, è una corsa/camminata non competitiva di solidarietà organizzata dal Gruppo Sportivo Maiano in collaborazione con AIL Firenze per sostenere un progetto scientifico/assistenziale specifico. Negli anni la partecipazione è cresciuta in modo esponenziale ampliata dal grande affetto dei partecipanti e sostenitori e non si è fermata neanche nel periodo buio dei “due lockdown” grazie alla possibilità avuta sia con l’edizione virtuale, ché con quella “ibrida” dello scorso anno. Nel 2022 si vuole tornare alla normalità riuscendo a sostenere le attività assistenziali di AIL con il massimo della partecipazione di sportivi e di persone presenti per dimostrare il proprio appoggio alla causa di AIL. Il progetto da sostenere con questa edizione sarà il supporto trasfusionale a domicilio per paziente emopatico.

“Consideriamo il sostegno ad Ailoverunnig una sorta di dovere, un dovere di civiltà cui diamo seguito con entusiamo, perché Ailoverunning è un evento solidale di primaria importanza. E’ una corsa podistica non competitiva, oppure una passeggiata ludico motoria a seconda delle scelte che ogni singolo partecipante può effettuare, ma è anche e soprattutto una manifestazione di sostegno all’Ail, l’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mielomi. Quest’anno l’obiettivo è raccogliere fondi per potenziare il servizio trasfusionale a domicilio”.

Così si è espresso il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, presentando a Palazzo Strozzi Sacrati quest’oggi, giovedì 13 ottobre, l’ottava edizione di Ailoverunnig, la manifestazione sportiva non competitiva di sostegno all’Ail che, attraverso l’edizione 2022, si pone l’obiettivo di raccogliere fondi per i servizi sanitari a favore dei pazienti emopatici.

Ailoverunning è un evento sportivo di solidarietà sociale, organizzato dal gruppo sportivo Maiano affiliato all’Uisp, il cui scopo è sostenere la Ail di Firenze. In programma vi sono una gara podistica non competitiva di dieci chilometri o una passeggiata ludico motoria di cinque chilometri. La manifestazione si svolgerà domenica 6 novembre a Firenze. L’evento è patrocinato da Regione Toscana, Comune di Firenze, Città metropolitana di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino, Aou Careggi. Il ritrovo sarà dalle ore 7,30 alle 9 al nuovo ingresso di Careggi. L’arrivo è previsto a Casa Ail in piazza Meyer 2 a Firenze.

L’assessore allo Sport del Comune di Firenze, Cosimo Guccione, intervenendo alla conferenza stampa, ha affermato: “Ringrazio l’Ail, da sempre all’avanguardia nel sostenere l’assistenza alle persone e la ricerca e che quest’anno sosterrà il supporto trasfusionale a domicilio, ringrazio anche il Gruppo sportivo Maiano che organizza questo evento sportivo. Invito tutti a partecipare ed a coinvolgere quante più persone possibile per raccogliere fondi a sostegno di questo progetto. Sappiamo quanto lo sport contribuisca a migliorare il benessere di tutti, ma in questa occasione c’è una ragione in più per correre: con il sostegno di ciascuno sarà più facile aiutare tanti malati gravi con l’assistenza domiciliare”.

Il direttore generale della Aou fiorentina di Careggi, Rocco Damone, ha precisato: “L’azienda di Careggi è al fianco delle associazioni di volontariato nella ricerca, prevenzione e cura delle malattie oncologiche. Questa iniziativa esprime un messaggio positivo che aiuta a rinnovare l’impegno degli operatori e della società nella battaglia contro le leucemie, i linfomi e il mieloma”.

La presidente del Gruppo sportivo Maiano, Marzia Tallini, ha precisato: “Il Gruppo sportivo Maiano ha supportato la Ail di Firenze attraverso la partecipazione ad Ailoverunning fin dalla prima edizione mettendo a disposizione i propri associati e volontari per l’organizzazione tecnica e il giorno stesso sui percorsi. Ci tengo a ringraziare personalmente tutti loro per lo spirito con il quale hanno sempre aderito mostrando coesione e sensibilità per la missione dell’Ail. Partecipate numerosi alla manifestazione. Insieme possiamo aiutare la raccolta di fondi per il servizio trasfusionale”.

Il presidente della Ail Firenze, Alberto Bosi, ha detto: “La manifestazione promossa dal Gruppo sportive Maiano ha lo scopo di raccogliere fondi per l’assistenza domiciliare al paziente emopatico con particolare riguardo alle trasfusioni di globuli rossi e piastrine che vengono erogate gratuitamente per la terapia di supporto. La partecipazione è aperta sia agli sportivi, sia a tutti i cittadini che, tramite una passeggiata in collina, siano interessati a sostenere il progetto. Vi aspettiamo!”.

La quota di iscrizione alla corsa o alla passeggiata è di 12 euro. Per i primi 2 mila iscritti sarà possibile ritirare l’esclusiva maglia tecnica di Ailloverunning. Per partecipare alla gara non competitiva è necessario il certificato non agonistico in corso di validità al 6 novembre 2022, mentre per partecipare alla ludico motoria non è richiesto nessun certificato.

Per ulteriori informazioni: http://ailoverunning.it/