Home > Webzine > Corso "Viaggio nel cinema del XXI secolo" alla Fondazione Stensen
sabato 24 ottobre 2020

Corso "Viaggio nel cinema del XXI secolo" alla Fondazione Stensen

16-09-2020
Sono aperte le iscrizioni per il corso di cinema nella sala dello Stensen, a cura del giornalista e docente Marco Luceri con un focus dedicato nel variegato panorama del cinema contemporaneo. Sei incontri, dal 6 ottobre al 15 dicembre 2020 (il martedì, ogni due settimane, dalle 21.00 alle 23.00) per orientarsi tra le forme, gli autori e le novità di un tempo a noi coevo e in continua evoluzione, tra Oriente e Occidente, tra singoli fenomeni e tendenze globali. Si terranno presso l'Auditorio della Fondazione, in viale don Minzoni 25 a Firenze.

Questo il calendario:
- Martedì 6 Ottobre, "L’immagine traumatica" (De Palma, Haneke, Bellocchio, Ferrente), ovvero come il cinema oscilla paurosamente tra il “sembra vero” e il “sembra finto”. Analisi di alcune sequenze tratte da: Redacted, Niente da nascondere, Buongiorno notte, Selfie.
- Martedì 20 Ottobre, "Cinema del reale" (Herzog, Wiseman, Marcello, Godard), ovvero come il documentario è diventato il “genere” espanso di oggi.
Analisi di alcune sequenze tratta da: L’ignoto spazio profondo, Ex Libris, Bella e perduta, Adieu au langage.
- Martedì 3 Novembre, "Dentro e fuori Hollywood" (Russo, Farrelly, Anderson, Lynch), ovvero come (non) funziona l’intrattenimento globale made in USA. Analisi di alcune sequenze tratta da: Avengers Infinity War, Green Book, Gran Budapest Hotel, Inland Empire.
- Martedì 17 Novembre, "Far/Middle East" (Bong, Kore-eda, Farhadi), ovvero come e perché il cinema asiatico ha segnato gli ultimi vent’anni fino a imporsi a Hollywood. Analisi di alcune sequenze tratte da: Influenza, Parasite, Un affare di famiglia, About Elly.
- Martedì 1 Dicembre, "(S)confini italiani" (Sorrentino, Garrone, Rohrwacher), ovvero come il cinema italiano è tornato a guardare il paesaggio umano e naturale di un Paese bello e perduto. Analisi di alcune sequenze tratte da: L’amico di famiglia, Dogman, Lazzaro felice.
- Martedì 15 Dicembre, "Tre Paesi, tre autori" (Mungiu, Dolan, Kechiche), ovvero come si costruisce una nuova “politica degli autori”. Analisi di alcune sequenze tratta da: 4 mesi 3 settimane 2 giorni, Mommy, La vita di Adele.

Per maggiori informazioni: www.stensen.org