Home > Webzine > Festa viola nonostante la sconfitta
martedì 12 novembre 2019

Festa viola nonostante la sconfitta

01-06-2009
E' stata festa domenica 31 maggio al Franchi, nonostante la sconfitta della squadra viola con il Milan.  I rossoneri vincono senza fatica, per 2-0 e per farlo gli basta accendere Kakà per alcuni minuti. Ora l’obiettivo minimo di stagione, terzo posto e qualificazione diretta alla Champions League, è centrato. Alla Fiorentina non riesce il miracolo di conquistare la terza piazza, ma la quarta, che significa preliminari di Champions per la seconda volta consecutiva, è comunque un’impresa e il popolo viola fa festa nonostante la sconfitta. Emblematico lo striscione «Grazie ragazzi, noi amiamo i preliminari». La Fiorentina comunque esce a testa alta dal Franchi perché nel primo tempo ci ha provato a lungo e perché comunque in questa stagione si è guadagnata appieno la qualificazione ai preliminari di Champions League. Bel gesto, allo scadere, verso Paolo Maldini: lo stadio, i giocatori e le panchine applaudono il capitano rossonero che lascia il calcio.