Home > Webzine > Dominio keniano alla 27^ Vivicittà Firenze Half Marathon
giovedì 21 novembre 2019

Dominio keniano alla 27^ Vivicittà Firenze Half Marathon

11-04-2010
La Firenze Half Marathon, organizzata dalla Uisp in collaborazione con il Comune di Firenze, ha incoronato la vittoria di Julius Kipkurgat Too, al terzo successo consecutivo in piazza Santa Croce,fra gli uomini, e Salina Jebet fra le donne. In una mattinata caratterizzata da pioggia e gelide folate di vento, la classica fiorentina ha preso il via alle 9,30, con lo start ufficiale affidato al sindaco Matteo Renzi e all'assessore comunale all'Educazione Rosa Maria Di Giorgi, con 1.368 iscritti alla mezza maratona agonistica (1.103 quelli che hanno tagliato il traguardo), seguiti dai 950 partecipanti alla 10 chilometri non competitiva e da circa 400 bambini della "Tommasino Run" di un chilometro. Una grande festa di sport e solidarietà, perché un euro per ogni iscritto della Vivicittà agonistica sarà devoluto alla realizzazione di un playground per i bambini del campo profughi palestinese di Beddawi in Libano. I piccoli partecipanti alla "Tommasino Run", organizzata in collaborazione con la Fondazione Tommasino Bacciotti, onlus che si occupa dello studio, della cura, dell'assistenza e dell'informazione sui tumori cerebrali infantili, hanno potuto firmare una bandiera della Pace e una bandiera di Firenze, che sarà poi consegnata da un dirigente Uisp ai coetanei palestinesi, in occasione della Vivicittà che si correrà in Libano il 18 aprile, e che vuol essere un auspicio per la Pace nell'area. Sono stati oltre 400 i bambini, su oltre mille iscritti in rappresentanza di 13 scuole elementari fiorentine, che hanno preso parte alla 6^ edizione della Tommasino Run, evento organizzato in collaborazione con la Fondazione Tommasino Bacciotti. "Sport per tutti e solidarietà - ha spiegato Mauro Dugheri, presidente del Comitato Uisp di Firenze - sono da sempre i temi principali che, insieme alla tutela dell'ambiente, si legano nelle manifestazioni della Uisp. La 27^ edizione della Vivicittà Firenze Half Marathon si è confermata un grande evento popolare, con l'unico rammarico legato al maltempo che ha ridotto la partecipazione dei bambini". "E' stato bellissimo - ha ammesso Rosa Maria Di Giorgi, assessore all'Educazione del Comune di Firenze - vedere tanti bambini correre insieme ai loro genitori. Se non fosse stato per la pioggia sarebbe stata una vera festa, con oltre mille piccoli atleti al via. Come assessorato abbiamo partecipato con entusiasmo a questa iniziativa, portando avanti un lavoro importante nelle scuole, grazie a tanti insegnanti, per far vivere ai bambini una giornata che è stata di divertimento ma anche di solidarietà verso i loro coetanei meno fortunati, penso a quelli aiutati dalla Fondazione Bacciotti e a quelli che vivono la tragedia dei campi profughi in Libano".