Home > Webzine > Quasi un mese di festeggiamenti per il Diotto di Scarperia
domenica 25 ottobre 2020

Quasi un mese di festeggiamenti per il Diotto di Scarperia

07-09-2010
Un ricchissimo calendario di eventi è previsto quest'anno a Scarperia per i festeggiamenti del Diotto, in occasione  dell'anniversario della fondazione di Scarperia, avvenuta il 7 settembre 1306. Gli eventi partiranno già dal mese di agosto, con uno spazio dedicato al teatro, giovedì 26 e venerdì 27 agosto, quando alle 21.00 in Piazza dei Vicari la "Compagnia delle Formiche", reduce dai successi degli scorsi anni, metterà in scena "Mary Poppins: il grande musical" che segnerà il vero e proprio avvio dei festeggiamenti. La sera di sabato 28 agosto, il centro storico di Scarperia diventerà una suggestiva sala da pranzo e tutto a fine di beneficenza. Torna infatti, con inizio alle 20.00, "A tavola per la misericordia", con tutte le associazioni scarperiesi impegnate. Il ricavato della cena sarà dedicato all’acquisto di defibrillatori automatici portatili. Domenica 29 agosto, dalle 8.00 alle 23.00 il centro storico sarà invece invaso da collezionisti di ogni genere che daranno vita al tradizionale "Collezionisti in Piazza", borsa di scambio del piccolo collezionismo ed antiquariato, mentre alle 18.00 in Piazza dei Vicari sarà la volta del tradizionale tombolone. Tutto a precedere la settimana di vera e propria preparazione al Die Octo, con le eliminatorie del Palio, previste per martedì 31 agosto e mercoledì 1 settembre. E poi, tra i tanti appuntamenti, le "Giornate Rinascimentali" (il 4 e 5 settembre), il "Diottino" (il 6 settembre) per un programma che andrà avanti fino al 25 settembre e che vede la Pro Loco, insieme al Comitato dei Festeggiamenti, motori dei vari avvenimenti. Ma la settimana che si apre avrà anche una grande valenza per quella che è una delle attività peculiari di Scarperia, ovvero i coltelli. Mentre continua, e proseguirà, all’interno del Museo dei Ferri Taglienti la mostra dedicata al "Maremmano", il 28 agosto (e rimarrà aperta sino al 19 settembre) si inaugura, nelle sale del piano superiore di Palazzo dei Vicari, laXXXVII edizione della Mostra dei Ferri Taglienti, divenuta una delle manifestazioni del settore di maggior rilevanza a livello nazionale. Quest’anno la mostra prende in esame il molteplice utilizzo di “lame da lavoro” nell’ambito dell’attività agricole e boschiva. Per informazioni: www.prolocoscarperia.it