Home > Webzine > ''Cristiani in sofferenza nel mondo: dal Medio Oriente alla Cina''
venerdì 23 ottobre 2020

''Cristiani in sofferenza nel mondo: dal Medio Oriente alla Cina''

27-04-2011
Mercoledì 27 e giovedì 28 aprile 2011 Circolo Vie Nuove e Associazione "Il Palco Onlus" presentano, in collaborazione con il Quartiere 3 del Comune di Firenze, "Cristiani in sofferenza nel mondo: dal Medio Oriente alla Cina". L'attuale momento storico si caratterizza, fra le altre cose, per una diffusa violenza contro le comunità cristiane da parte in particolare di frange fondamentaliste, quindi mosse da una spinta religiosa, ma in altri casi da ragioni prettamente politiche. Antiche comunità che risalgono ai primi secoli del Cristianesimo rischiano di scomparire; una perdita non solo di identità religiose, ma anche culturali. Di questo si parlerà mercoledì, alle ore 21, presso il Circolo Vie Nuove, in Viale D.Giannotti 13, nell'incontro con Archim. Abuna Juliu, prete melchita, Padre Bernardo Cervellera, direttore di "AsiaNews", ed il Prof. Severino Saccardi, direttore di "Testimonianze", ed a coordinare Alessandro Michelucci, direttore del "Centro di documentazione sui popoli minacciati". Giovedì, invece, presso la Casa della Gioventù, in P.za Elia Dalla Costa 25, alle ore 20 ci sarà una cena buffet etnica preparata con la collaborazione di alcune famiglie di provenienza dal Medio Oriente e attualmente stabilitesi nella comunità fiorentina (contributo/offerta libera) ed alle ore 20.45 verrà proiettato il film "Uomini di Dio" del regista Xavier Beauvois. Un monastero in mezzo alle montagne algerine negli anni '90. Otto monaci francesi vivono in perfetta armonia con i loro fratelli musulmani. Progressivamente la situazione cambia. La violenza ed il terrore integralista si propagano nella regione. Nonostante l'incombente minaccia che li circonda, i monaci decidono di restare al loro posto "costi quel che costi". La lettura del film sarà guidata da Francesco Mininni, critico cinematografico di "Toscana Oggi".