Home > Webzine > ''Palio del baluardo'', dieci gruppi si sfidano nella gara di tiro con balestra
mercoledì 21 ottobre 2020

''Palio del baluardo'', dieci gruppi si sfidano nella gara di tiro con balestra

15-05-2011
Dieci compagnie di balestrieri si contendono il Palio del baluardo. Domenica 15 maggio 2011 al Bastione della Fonte di Ginevra (presso l'entrata del Forte Belvedere a Firenze) si svolgerà l’ottava edizione della gara di tiro con la balestra tradizionale a braccio, individuale e a squadre, organizzato dall’ufficio tradizioni popolari fiorentine. In gara 10 gruppi: compagnia Balestrieri di Castiglion Fiorentino, compagnia Balestrieri dell'Oca di Cagli, compagnia Balestrieri di Cerreto Guidi, compagnia Balestrieri di Popoli, compagnia Balestrieri di Mondavio, compagnia Balestrieri di San Severino Marche, Balestrieri di Cortona, compagnia Balestrieri San Michele di Mondaino, compagnia storica Francesco Ferrucci di Pistoia, oltre al gruppo dei Balestrieri del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina. Il Palio del Baluardo si disputa ogni anno, di solito la terza domenica di maggio al Bastione detto della Fonte della Ginevra (sede dei Balestrieri figuranti che fanno parte del Corteo storico della Repubblica Fiorentina, in via di Belvedere). Si tratta di una gara di tiro con balestra tradizionale a braccio, con la quale si vuole celebrare una data storica per la città di Firenze, il 16 maggio del 1527. In quella data i fiorentini cacciarono la famiglia dei Medici e proclamarono la Repubblica che durò solo fino al 12 agosto 1530, quando la città si arrese all’assedio delle milizie dell'Imperatore Carlo V. Il programma della giornata prevede al mattino il trofeo individuale e nel pomeriggio la gara a squadre e la finale del trofeo individuale. Alle 17.15, prima della premiazione, esibizione dei Bandierai degli Uffizi. Il Palio è stato realizzato dall’artista fiorentina Paola Imposimato. L’ingresso alla manifestazione è gratuito.