Home > Webzine > Pinocchio compie 130 anni: grande festa e dibattiti a Firenze
martedì 06 dicembre 2022

Pinocchio compie 130 anni: grande festa e dibattiti a Firenze

07-07-2011
Per festeggiare i 130 anni di Pinocchio, giovedì 7 luglio una ricca proposta di eventi animerà il primo piano del Mercato Centrale di San Lorenzo dalle 9.30.
Il burattino più famoso al mondo, nato dalla penna di Carlo Lorenzini (da tutti conosciuto come "Collodi"), vide la luce ne “La storia di un burattino”, uscito per la prima volta sul "Giornale per i bambini" il 7 luglio 1881. L’ "Associazione culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini", presieduta dall’onorevole Monica Baldi, il presidente del Quartiere 1 Stefano Marmugi, l’assessore all’Educazione Rosa Maria Di Giorgi e il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani hanno colto al volo l’occasione per dedicargli una serie di eventi per grandi e piccini.
Ci sarà innanzitutto una festa dedicata ai ragazzi che frequentano i centri estivi del comune, ma anche giochi, laboratori, letture, teatro di burattini con i Pupi di Stac, musica e giochi per bambini. Dalle 10.00 è previsto il dibattito al quale prenderanno la parola l’assessore Di Giorgi, il presidente Marmugi e l’onorevole Baldi.
La giornata prevede anche altri appuntamenti: alle 9.00 ci sarà la deposizione di una corona di fiori alla casa dove è nato Carlo Lorenzini, in via Taddea.
Infine a partire dalle 16.00 il Salone dei Duecento di Palazzo Vecchio ospiterà il dibattito "Lorenzini giornalista e il Grillo Parlante nei media", al quale interverranno il presidente del consiglio comunale Eugenio Giani, il vicesindaco Dario Nardella, esponenti di Provincia e Regione e, fra gli altri, il direttore de La Nazione Giuseppe Mascambruno, il direttore del Corriere Fiorentino Paolo Ermini e Daniele Magrini, direttore di Toscana Tv.
Info: www.palazzovecchio-museoragazzi.it