Home > Webzine > ''Il Calcio, una storia universale”, 6 incontri alla BiblioteCaNova Isolotto
martedì 12 novembre 2019

''Il Calcio, una storia universale”, 6 incontri alla BiblioteCaNova Isolotto

07-03-2012

Il calcio nella sua dimensione universale, quella sociale e culturale che non è solo un campo, due squadre e un pallone con cui giocare per vincere. Di football, calcio internazionale, di shoah nel calcio, di rivoluzione olandese e di Fiorentina si parlerà nel ciclo di 6 incontri organizzati dal Quartiere 4 in corso alla BiblioteCaNova Isolotto (via Chiusi 4/3) dal 29 febbraio (le altre date sono 7, 14, 21 e 28 marzo e il 4 aprile) alle ore 17. All' iniziativa partecipano  anche due storici dell’università di Siena Giovanni Gozzini e Michelangelo Vasta. Fra gli organizzatori Franco Quercioli insegnante esperto di storia locale, vicepresidente dell’Archivio del Movimento di Quartiere e il giornalista Massimo Cervelli. A raccontare e spiegare nei vari appuntamenti ci sarà l’antropologo Ugo Caffaz, il presidente dell’Ussi Franco Morabito, Stefano Prizio di Violagol e giornalisti sportivi come Alessandro Rialti (Corriere dello Sport – Stadio),Walter Tanturli dell’associazione Tifosi fiorentini, Marco Dell’Olio.

Questo il programma dei vari incontri: 
Mercoledì 7 marzo insieme al presidente dell’Ussi Franco Morabito verrà raccontato il calcio internazionale fra il 1945 e il 1970;

Mercoledì 14 marzo il fondatore di calciomercato.com Carlo Pallavicino interverrà sul tema “Dalla rivoluzione olandese a Bosman (1971 – 1995)" passando per l’Italia di Paolo Rossi e il fenomeno degli hooligans;

Mercoledì 21 marzo si parlerà di Calcio nella globalizzazione;

Mercoledì 28 marzo si discuterà dell’analisi del gioco fra scienza e mistica (un vero e proprio convegno con Felice Accame docente di teoria della comunicazione presso il Centro tecnico di Coverciano);

Mercoledì 4 aprile si parlerà della Fiorentina insieme a Rialti, Tanturli e Dell’Olio.