Home > Webzine > Consegnata a Roberto Benigni la cittadinanza onoraria di Firenze
mercoledì 20 novembre 2019

Consegnata a Roberto Benigni la cittadinanza onoraria di Firenze

15-06-2012
Roberto Benigni è stato insignito ufficialmente della cittadinanza onoraria di Firenze venerdì 15 giugno 2012 a Palazzo Vecchio. La cerimonia si è svolta alle 11 nel Salone dei Cinquecento alle presenza delle autorità e di moltissimi cittadini e rappresentanti di associazioni. L'attore e regista è già cittadino onorario della città dal 1999, quando gli fu conferito il riconoscimento dopo la vittoria dell'Oscar per "La vita è bella". Oggi il sindaco Matteo Renzi gli ha consegnato formalmente l'onorificenza. "E' bello - ha detto il sindaco Renzi prendendo la parola nel Consiglio comunale aperto dedicato a Benigni - che cittadinanza e onore stiano insieme, e la consegna a Benigni deve servire a tutti noi a riflettere su questo. Essere cittadini significa voler bene a una città, dire "io" ma dire anche "noi" e Benigni è cittadino onorario di Firenze perché ci ha aiutato a essere cittadini personificando il noi". 'Una città è bella - ha proseguito Renzi - se insegna ed educa e anche per questo Benigni è cittadino onorario'. Il sindaco ha poi consegnato formalmente la cittadinanza a Roberto Benigni, che ha ringraziato di "poter essere cittadino di Firenze e concittadino della nascita di tutta l'arte moderna". "Se ho fatto quello che ho fatto - ha detto Benigni - è stato grazie a voi. Sono tutte qui le mie zolle e scintille di bellezza".
(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)

Photogallery >>Guarda le foto dell'iniziativa