Home > Webzine > Parco delle Cascine di Firenze: nuovi servizi per chi passeggia e per chi corre
mercoledì 20 novembre 2019

Parco delle Cascine di Firenze: nuovi servizi per chi passeggia e per chi corre

27-07-2012
Saranno due le novità che arricchiranno, da ottobre 2012, il Parco delle Cascine di Firenze. La prima riguarda l'installazione di dodici piazzole, che formeranno un "percoso vita", dove poter fare sosta, ricevere le informazioni sulle attività fisiche più adeguate e utilizzare un’utile serie di attrezzi ginnici. In tre dei dodici spiazzi saranno installati solo i cartelli informativi, mentre negli altri nove si potrà usufruire di specifiche apparecchiature per le diverse attività muscolari, dalla barra di equilibrio alta circa 30 cm alla spalliera alta circa due metri e venti. La seconda è una anticipazione sperimentale del sistema "Firenze the Walking City", progetto di trekking urbano che invita cittadini e turisti a scoprire la città in maniera inusuale, ovvero camminando. Sono 97 i km previsti dal sistema "Firenze the Walking City", con sette percorsi base e 11 percorsi collegati. Oltre a quello delle Cascine, i percorsi base previsti sono Piazzale Michelangelo, la valle dell’Arno, la collina di Bellosguardo, Castello e le Ville medicee, parco del Mensola e Settignano, Galluzzo e Due Strade, Rovezzano e Varlungo. Tutte le informazioni riguardanti lunghezza, dislivello, profilo altimetrico, tempo di percorrenza, foto e informazioni utili su cosa vedere, abbigliamento, alimentazione e mezzi per arrivare, sono disponibili sul sito: http://sportinforma.comune.fi.it/theWalkingCity/index.html.
"Questi due progetti hanno come
obiettivo valorizzare e far godere appieno del Parco delle Cascine – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Caterina Biti – un luogo bellissimo che fin da subito è stato al centro dell’attenzione e dell’impegno di questa amministrazione". La spesa stimata per i due progetti è di circa 60 mila euro, 30 mila ciascuno.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)