Home > Webzine > Chievo-Fiorentina: le probabili formazioni
giovedì 29 ottobre 2020

Chievo-Fiorentina: le probabili formazioni

21-10-2012

Conclusasi la parentesi delle nazionali, riparte il Campionato di Serie A. Per l’ottava giornata, la Fiorentina sarà ospite del Chievo Verona di Eugenio Corini. Una partita, quella tra la formazione viola e quella gialloblu, mai banale, sempre densa di significati. Due episodi sono strettamente legati a quest’incontro: nel 2005-2006 la Fiorentina, allenata allora da Cesare Prandelli, si aggiudicò l’accesso ai preliminari di Champions League. Preliminari, che la compagine gigliata non avrebbe mai disputato per lo scandalo "Calciopoli". Ma il match contro gli scaligeri ci riporta con la memoria anche al 6 novembre del 2011. La sconfitta per 1-0 decretò, il giorno successivo, l’esonero di mister Mihajlovic, sostituito poi da Delio Rossi. In poco meno di anno, la situazione in casa Fiorentina è completamente cambiata. Dopo una salvezza conquistata per il “rotto della cuffia” grazie alla vittoria di Lecce nelle ultime giornate dello scorso campionato, la squadra viola è tornata là dove si merita di stare, ai vertici alti della classifica. Venduti quei giocatori demotivati e con uno scarso senso di attaccamento alla maglia – Vargas in testa – la società è tornata alla ribalta con importanti acquisti durante l’estate. Tutto grazie alla coppia Pradè-Macià e Andrea Della Valle, innamorato della squadra come forse non lo si vedeva dai tempi di Prandelli.
Per la partita di Verona, Montella avrà nuovamente a disposizione Pizarro, fermatosi precauzionalmente contro il Bologna ma ben rimpiazzato da Olivera. Al centro della difesa tornerà, dopo la squalifica, Gonzalo Rodriguez. Savic, titolare nel Derby dell’Appennino, si riaccomoderà nuovamente in panchina. Dubbi ancora su Aquilani, assente per infortunio dalla prima giornata di campionato contro l’Udinese. Il centrocampista romano è tornato a lavorare regolarmente in gruppo ma potrebbe tornare disponibile la prossima settimana contro la Lazio. Non ci sono comunque certezze. In attacco, come sempre, il dubbio riguarderà il compagno di reparto di Jovetic. Toni o El Hamdaoui? Ljajic sembra aver perso delle posizioni nella personale classifica di gradimento di Montella. Saranno indisponibili Camporese per una tendinopatia rotulea e Llama per una contrattura; in dubbio, come detto Aquilani.
Queste le probabili formazioni di Chievo-Fiorentina:
Chievo: Sorrentino, Frey, Dainelli, Cesar, Dramè, Guana, Rigoni L., Hatemaj, Thoreau, Pellissier, Di Michele.
Fiorentina: Viviano, Roncaglia, Rodriguez, Tomovic, Cuadrado, Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Pasqual, Jovetic, Toni.

Stefano Niccoli