Home > Webzine > ''Mercatino di Natale A.T.T.'' al Palazzo Budini Gattai di Firenze
giovedì 21 novembre 2019

''Mercatino di Natale A.T.T.'' al Palazzo Budini Gattai di Firenze

15-12-2012
Torna presso le splendide sale di Palazzo Budini Gattai (Via dei Servi, angolo P.za SS. Annunziata - Firenze) sabato 15 e domenica 16 dicembre 2012 l'abituale appuntamento con il Mercatino di Natale A.T.T. che da ormai dodici anni l'Associazione Tumori Toscana A.T.T. organizza per sostenere il servizio di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite ai malati della Toscana. L'edizione 2012, patrocinata da Regione Toscana, Provincia di Firenze e Prato, Comune di Firenze, Pontassieve e Prato, si preannuncia particolarmente interessante e ricca di novità: non mancheranno, infatti, come sempre gli immancabili prodotti di gran pregio donati dai più grandi marchi del fashion e del vino ma quest'anno ci saranno anche alcuni eventi collaterali. In occasione del Mercatino verranno, infatti, presentate al pubblico le opere donate all'A.T.T. dai Maestri Giampaolo Talani, Alessandro Reggioli e Andrea Stella che erano presenti in conferenza stampa e sono stati introdotti dall’Assessore Sarti il quale ha sottolineato l’importanza e il valore di questi tre affermati artisti. Presente in sala anche la stilista Angela Baldi by Babele che, utilizzando la tecnica del draping, animerà il mercatino creando in poco tempo un abito d'autore modellato direttamente sulla persona. Il mercatino si avvarrà anche della partecipazione del Conte Galè che la domenica pomeriggio arriverà dagli studi di RTL 102.5 per dar vita con il suo charme e la sua ironia ad un salotto dove si parlerà di bon ton, tradizioni e molto altro. Un programma, dunque, all'insegna della moda, dell'arte, del gusto uniti e rafforzati dall'obiettivo comune della Solidarietà, come ha sottolineato il Dottor Spinelli spiegando come l’intento del Mercatino sia quello di trasformare il momento dello shopping natalizio in un'occasione per aiutare l'A.T.T. e tutti i malati oncologici che quotidianamente si affidano al suo servizio di assistenza domiciliare. È dal 1999 che l’Associazione Tumori Toscana A.T.T. cura a domicilio i malati di tumore, e fa questo gratuitamente, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. Con oltre 8000 pazienti curati in questi anni, una media di circa 1000 nuovi pazienti all’anno e costi che si aggirano intorno ai 100.000 euro al mese per un totale di più di 9 milioni di Euro spesi dal 1999 ad oggi, l’A.T.T. è la più grande associazione di volontariato della Toscana in termini di pazienti assistiti. Attualmente l’A.T.T. opera a Firenze, Prato/Pistoia, Siena e rispettive province, assistendo quotidianamente circa 300 pazienti con un’équipe poli-specialistica retribuita dall’ Associazione stessa e composta da 10 medici, 3 psicologi, 7 infermieri professionali, 5 operatori socio-sanitari ed 1 masso-fisioterapista.