Home > Webzine > Alla Biblioteca delle Oblate si parla del Mali, un anno dopo la rivolta tuareg
martedì 19 novembre 2019

Alla Biblioteca delle Oblate si parla del Mali, un anno dopo la rivolta tuareg

18-01-2013

Venerdì 18 gennaio, alle ore 17,30, alla Biblioteca delle Oblate, nella Sala Conferenze (piano terreno) in via dell’Oriuolo 26, l'Associazione Transafrica propone un incontro sul Mali, a un anno dalla rivolta tuareg. Dal gennaio 2012 il Mali ha infatti affrontato una nuova rivolta tuareg, la dichiarazione d’indipendenza dell’Azawad, il golpe militare a Bamako, gli islamisti prendere il controllo del nord del paese. All’orizzonte si profila un intervento militare esterno. E c’è anche un punto di vista berbero. All'incontro partecipano: Vermondo Brugnatelli, professore associato dell’Università di Milano Bicocca e Presidente dell’Associazione Culturale Berbera, Francesco Strazzari, professore associato alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.
L'Associazione Transafrica, nata a Firenze nel 1990, è finalizzata alla promozione della conoscenza della cultura del continente africano. Fin dal 1991 inizia a operare in attività inerenti la solidarietà internazionale iniziando a occuparsi (oltre che di Saharawi e Songhay) di Tuareg. Nel 1997 viene rifondata con il nome «Associazione Transafrica Sviluppo» .
L'Associazione Transafrica Sviluppo è nel contempo impegnata in Italia, in particolare a Firenze, su iniziative di informazione e di sensibilizzazione sulla questione tuareg anche con una specifica attività di Educazione alla Solidarietà nelle scuole elementari, medie e superiori.
Per maggiori informazioni: www.associazionetransafrica.org

B.G.