Home > Webzine > ''Notte Bianca 2013'', Firenze vola più in alto e vede più lontano
martedì 12 novembre 2019

''Notte Bianca 2013'', Firenze vola più in alto e vede più lontano

30-04-2013
Martedì 30 aprile 2013 è in programma la 4a edizione della "Notte Bianca Firenze" con un programma ispirato simbolicamente al tema del "volo" in tutti i suoi significati. Sopratutto quella liberà che fà "volare senza ali" le idee, il cambiamento e il coraggio degli uomini, come nella storia di Bach "Il gabbiano Jonathan Livingston". Così, sotto la direzione artistica di Felice Limosanti, Firenze verrà coinvolta in un vortice di spettacoli a tema ed esibizioni straordinarie di sculture aerostatiche, danze verticali altalene sospese abbinate a campane che suoneranno festosamente e terranno tutti con il naso all'insù con la speranza di rendere memorabile la serata e rappresentare, con la metafora del volo,la speranza e il cambiamento desiderati dal gabbiano Jonathan. Un clima di grande festa e un tributo alla fantasia senza dimenticare le famiglie e i più piccoli. Infatti ospite speciale dell'evento sarà Mr.Brown, alias Andrea Pellizzari delle Iene, che dalle ore 19.00 sarà in Piazza Signoria per un momento speciale dedicato alle famiglie e, accompaganto dai Cori di Voci Bianche di Firenze e Scandicci, con un suo brano in aiuto dei bambini di Haiti.
Il programma, pensato per creare un percorso omogeneo e durare fino all'alba, sarà suddiviso in 3 fasce orarie: dalle 19.00 alle 22.00 la scena sarà occupata prevalentemente da spettacoli e performance per bambini; dalle 22.00 alle 24.00 spazio alla musica, danze e installazioni; da mezzanotte si abbasa il volume ma gli eventi della kermesse proseguiranno senza sosta fino al mattino. In questo modo tutti, ad ogni ora, avranno la possibilità di assistere agli spettacoli
Come nelle scorse edizioni tutti i musei civici fiorentini parteciperanno alla Notte Bianca restando aperti fino a tardi con visite gratutite. A partire da Palazzo vecchio che, come consuetudine, offrirà a tutti i cittadini la tradizionale colazione di fine serata alla presenza delle Istituzioni. Verrà inotre allestito in Sala d'Arme un Social Media Area dove lo staff curerà la attività online e l'interazione con gli utenti, in appoggio ai classici info-point. Oltre al coinvolgimento delle realtà artisiche locali, selezionate attraverso il bando promosso dal Museo dei Ragazzi, e di importanti istuzioni culturali come il Teatro della Pergola e il Maggio Musicale Fiorentino, si è deciso per un taglio europeo dell'evento che vedrà infatti esibirsi artisti provenienti da Gran Bretagna, Francia, Belgio, Germania e Spagna.
La Notte Bianca 2013 è organizzata dall'Associazione Museo dei Ragazzi, in collaborazione con il Comune di Firenze.

Maggiori informazioni sul sito: www.nottebiancafirenze.it

di Lorenzo Bonechi