Home > Webzine > ''Campionati Mondiali di Ciclismo 2013'' a Firenze
venerdì 22 novembre 2019

''Campionati Mondiali di Ciclismo 2013'' a Firenze

02-08-2013

Dal 22 settembre 2013 Firenze ospiterà i Campionati Mondiali di Ciclismo. La città gigliata accoglierà il terzo evento sportivo mondiale per importanza. I numeri sono importanti: con 400 mila turisti, 1000 atleti e 90 nazioni accreditate,“Firenze si prepara per dare un senso di accoglienza a tutti i visitatori che arriveranno” afferma l'assessore Biagiotti.
Il comitato di organizzazione si occupa dell'evento già dal 2010, con un grande lavoro sul territorio; negli scorsi mesi la città è stata “rimessa a nuovo” grazie ai 12 milioni di euro utilizzati per sistemare 40 km di strade. “Abbiamo asfaltato il doppio delle strade previste, impiegando tutti i finanziamenti per le strade della città” dice l'assessore Bonaccorsi.
Dal 22 al 29 settembre 2013 sono previste due gare ogni giorno, una con partenza alle 9.00 e una alle 12.30. Sabato 21 e giovedi 26 la città non sarà interessata da nessuna gara perché saranno giorni dedicati alle prove.
I percorsi delle gare si dirameranno per tutta la città e sono già pronte misure di intervento per impedire disagi ai cittadini che risiedono nel centro.
L'assessore Bonaccorsi raccomanda alcune regole da seguire durante questo periodo: “i percorsi saranno messi in sicurezza e saranno percorribili solo un'ora prima e un'ora dopo la fine della gare, la sosta non sarà mai consentita negli spazi interessati dalle gare, per questo il comune sta lavorando per predisporre parcheggi riservati  ai residenti. Il percorso potrà essere attraversato solo in caso di necessità e la viabilità in città sarà comunque garantita anche durante lo svolgimento delle gare, il trasporto pubblico sarà riorganizzato e i treni potenziati”.
Per quanto riguarda le scuole, gli orari di apertura verranno aumentati fino alle 17.30 per le scuole a tempo pieno e alle 12.30 per quelle a tempo corto. Nei giorni di venerdi e sabato tutti gli istituti rimarranno chiusi.
Insieme ai Mondiali si stanno sviluppando anche tutta una serie di “eventi collaterali”, i laboratori e i negozi prolungheranno gli orari di apertura, e la bicicletta in tutte le sue forme“farà da padrona” nelle vetrine.
I Mondiali di ciclismo porteranno Firenze all'attenzione del mondo, ed sarà un'occasione unica ,non solo per il capoluogo Toscano ma per tutta l'Italia, di dimostrare la coesione tra spirito sportivo e spirito di condivisione.

Per informazioni: www.toscana2013.it

M.M.