Home > Webzine > Le eccellenze dello sport toscano accendono una stella per la Fondazione ANT
giovedì 14 novembre 2019

Le eccellenze dello sport toscano accendono una stella per la Fondazione ANT

10-10-2013
Giovedi 10 ottobre 2013, alle 20.30, Leo Club Firenze Sud Valle del Sieve organizza "Una Stella per ANT", Gala’ di apertura dell’anno sociale 2013/2014, a Palazzo Borghese – in via Ghibellina 110 a Firenze. All’evento saranno presenti alcuni tra i maggiori atleti toscani di tutti gli sport tra cui il campione olimpico di nuoto Sebastiano Ranfagni, Francesco Coppoli della Rari Nantes Florentia pallanuoto, il campione italiano di lotta stile libero Simone Iannattoni, Chiara Bazzoni olimpionica della staffetta dei 400 m di atletica, Filippo Sarti e Niccolò Falleri del Firenze Rugby 1931, Mattia Udom e David Reginald Cournooh della Mens Sana Siena Basket, Alessia Leolini, campionessa italiana di ginnastica artistica, Beatrice Arcangiolini della Canottieri Firenze e Alexia Virgili per il tennis. Sono stati scelti dieci atleti toscani che si sono distinti ad alti livelli, per legare l'alta qualità dell'operato di ANT al fair play e all'eccellenza nello sport, anche perchè da tempo la Fondazione ANT si occupa di campagne di prevenzione oncologica e organizza incontri e convegni su alimentazione, sport e corretti stili di vita atti aprevenire la malattia tumorale. La serata, presentata dal giornalista sportivo Mario Tenerani e da Lucia Petraroli, si aprirà con l’aperitivo che si terrà nei quattro salottini stile impero di Palazzo Borghese per poi proseguire con la cena nella splendida galleria monumentale con l’accompagnamento musicale di Arielle Mac Arthur, giovane artista statunitense. Per l’occasione sarà presentato il braccialetto ufficiale Leo Italy-San Torpe realizzato dal connubio Leo Club Firenze Sud e Fondazione ANT. Il braccialetto, durante la serata, sarà indossato da tutti gli atleti presenti e sarà disponibile dal 10 Ottobre in e-commerce sul sito www.santorpe.com e in vendita presso lo Smart Atelier di Eredi Chiarini - in via Roma 16 R a Firenze. L’intero ricavato della commercializzazione del braccialetto sarà devoluto alla Fondazione ANT per sostenere il servizio di assistenza domiciliare che ANT offre gratuitamente ai Sofferenti di tumore e alle loro famiglie ed i progetti di prevenzione oncologica della Fondazione.