Home > Webzine > Giornata della Libertà bielorussa: ''Belarusian Dream Theater'' alle Murate
sabato 25 gennaio 2020

Giornata della Libertà bielorussa: ''Belarusian Dream Theater'' alle Murate

25-03-2014
Martedì 25 marzo The Global Theatre Project organizza "Belarusian Dream Theater", serata teatrale internazionale dedicata alla grave situazione di violazione dei diritti umani in Bielorussia, alle ore 21.00, presso la Sala delle Vetrate del nuovo spazio "Le Murate. Progetti Arte Contemporanea".
In programma 6 letture sceniche, 5 in italiano ed 1 in inglese, di testi teatrali vincitori di un concorso internazionale indetto per brevi scritti dedicati alla realtà bielorussa. Parteciperanno artisti internazionali, volontari e studenti del I.S.I.A. Firenze. Sarà presente Amnesty International.
Scopo dell'iniziativa, patrocinata dal Comune di Firenze, è di stimolare una maggiore attenzione e interesse internazionale riguardo la violazione dei diritti umani in Bielorussia. La Bielorussia è considerata “l’ultima dittatura d’Europa” dove le persone “spariscono” quotidianamente. Nonostante i politici e capi governo del mondo abbiano in gran parte ignorato la questioni dei diritti umani e della censura, gli artisti hanno accettato di portare alla ribalta questa situazione informando il più persone possibili con eventi internazionali che si svolgeranno il 25 marzo, Giornata della Libertà bielorussa. In questo giorno 17 teatri  di tutto il mondo (dal Canada all’Australia, compreso la Bielorussia)  metteranno simultaneamente in scena i testi teatrali vincitori di un concorso internazionale indetto per brevi testi dedicati alla drammatica situazione in Bielorussia.
Ingresso gratuito.
Info: www.theglobaltheatreproject.org - www.lemuratepac.it