Home > Webzine > ''AmbientaFi'', gli Stati generali dell'Ambiente nel weekend a Firenze
mercoledì 21 ottobre 2020

''AmbientaFi'', gli Stati generali dell'Ambiente nel weekend a Firenze

29-03-2014

Un fine settimana dedicato all'ambiente, alla natura, alla conoscenza, al rispetto degli spazi verdi presenti in città: è questo il minimo comune denominatore di "AmbientaFi" in programma a Firenze Sabato 29 e Domenica 30 Marzo 2014.
AmbientaFi rappresenta la realizzazione, per la prima volta, di veri e propri Stati Generali dell'Ambiente in cui cittadini, associazioni e enti potranno discutere sui progressi che sono stati fatti, ma anche sulle innovazioni che devono essere attuate per migliorare in maniera ancora più tangibile la città da un punto di vista di verde urbano, sostenibilità, risparmio energetico e anche in relazione al mondo animale. Gli Stati Generali dell'Ambiente si terranno Sabato 29 a partire dalle ore 9.00 presso il Tepidarum del Roster, Giardino dell'Orticultura (Via Vittorio Emanuele).
Il programma di Sabato 29 avrà però il suo piatto forte nell'iniziativa "Earth Hour, Ora della Terra" che si terrà alle ore 20.30 al Piazzale Michelangelo. L'evento, organizzato dal WWF per richiamare l'attenzione circa la lotta al cambiamento climatico, sarà caratterizzato dallo spengimento simultaneo, per circa un'ora, delle luci di alcuni dei monumenti più significativi di Firenze (dal David all'Abbazia e al Monastero di San Miniato al Monte, dalla Basilica di Santa Croce a Palazzo Strozzi Sacrati, dalla Cupola del Duomo a Palazzo Medici Riccardi). Sarà poi possibile, complice lo spegnimento delle luci, osservare la volta celeste con gli strumenti dell' Osservatorio di Arcetri che offrirà anche una copia gratuita della "carta del cielo".
Nella giornata di Domenica 30 marzo gli appuntamenti riguarderanno invece soprattutto la flora e la fauna. Verranno aperti infatti(ore 10.00-17.00) il Parco degli Animali e il Centro Florovivaistico in via di Ugnano dove potranno essere osservati il nuovo canile-rifugio, diversi animali e il patrimonio verde presente in città.
Sia nella giornata di Sabato, sia nella giornata di Domenica sarà inoltre presente a Piazzale Michelangelo "Il Mercatale di Firenze", un mercato di prodotti agricoli della filiera corta. Si potrà assaggiare e acquistare olio, vino, verdure, frutta, cereali e legumi, oltre a polli, tartufi e altre eccellenze toscane tutte di altissima qualità direttamente dal produttore.

di Duccio Mazzoni