Home > Webzine > Fiorentina bloccata sullo 0-0 dalla Samp. Buon pareggio per il morale
martedì 12 novembre 2019

Fiorentina bloccata sullo 0-0 dalla Samp. Buon pareggio per il morale

31-03-2014

Un pari che non fa classifica, ma che attenua almeno un po’ il malumore. Dopo la sconfitta contro il Milan, la Fiorentina pareggia a Genova con la Sampdoria per 0-0.  Gli uomini di Montella salgono così a quota 52 punti, più quattro sull’Inter, impegnata lunedì 31 marzo alle 21 a Livorno. Risultato, tutto sommato, giusto contro una delle formazioni più in forma del campionato. Continua il momento no dell’attacco gigliato. Clamoroso il colpo di testa fallito da Matri al 93’ su punizione di Borja Valero. L’ex rossonero non sta vivendo un buon periodo di forma, il nervosismo è tangibile. Eloquenti le parole del direttore sportivo, Daniele Pradè: “Matri? Gira tutto male. Quelle capitate a fine partita sono palle che quando le sfiori diventano pericolose. Lui, però, c’è e questo è di buon auspicio”. Con un pizzico di convinzione – e di fortuna – in più, però, la Fiorentina avrebbe potuto portare a casa l’intera posta in palio. La conclusione di Mati Fernandez a lato di un niente (40’) e il missile terra-aria di Vargas (78’) gridano ancora vendetta. Peccato. Anche i padroni di casa hanno avuto parecchie occasioni per andare sull’1-0. In particolare con Eder poco dopo il fischio d’inizio. E’ stata una partita dai ritmi alti fino a una ventina di minuti dal termine, poi la stanchezza e il caldo hanno preso il sopravvento e le due squadre hanno calato vistosamente l’intensità di gioco. I viola avranno, adesso, tutta una settimana per preparare la sfida di domenica 6 aprile contro l’Udinese al Franchi (ore 15). Contro i bianconeri rientrerà Gonzalo Rodriguez, da monitorare le situazioni di Compper e Pasqual. Sicuro assente Savic, squalificato. A centrocampo, Pizarro – infortunato con la Samp - dovrebbe posizionarsi davanti alla difesa, con Aquilani spostato sul centrodestra.

Stefano Niccoli