Home > Webzine > ''10° Memorial Silvano Dani'' per ipovedenti e non vedenti
mercoledì 21 ottobre 2020

''10° Memorial Silvano Dani'' per ipovedenti e non vedenti

05-04-2014

Sabato 5 e Domenica 6 aprile 2014 nel quartiere di Campo di Marte è in calendario il "10° Memorial Silvano Dani" con un programma ricco di iniziative e discipline che coinvolgeranno atleti ipovedenti e non vedenti con l'obiettivo di ricordare nel migliore dei modi, Silvano Dani, colui che per primo a Firenze negli anni 80' è riuscito a conciliare l'amore tra lo sport e i non vedenti." L'evento- spiega Leonardo Bieber, Presidente della V Commissione Consiliare Cultura, Sport, Istruzione e Università- rappresenta  al meglio la filosofia della città di Firenze, sempre pronta accogliere grandi manifestazioni sportive nazionali e internazionali ma anche attenta e sensibile ai valori dello sport, soprattutto alla funzione di socializzazione e di integrazione che esso produce nell'offrire la possibilità di superare barriere oggettive creando inclusione".
"Ricordare Silvano Dani attraverso questa grande manifestazione sportiva, illustra invece il vicepresidente della Polisportiva Sirio Belluomini, significa anche focalizzare l'attenzione sulle attività di una realtà spesso marginale ai più, cercare di trovare una maggiore stabilità all'interno del contesto fiorentino, provare a attuare un ricambio generazionale e un maggior coinvolgimento anche da parte dei giovani atleti". 
Il Memorial prenderà avvio Sabato 5, alle ore 14.30, con il torneo di Calcio a 5 presso l’impianto “Firenze Marathon Wellness” in cui si affronteranno la squadra di calcetto della Polisportiva Silvano Dani, la squadra degli avvocati fiorentini Ius Florentia, la squadra dei consiglieri comunali Footbal club Palazzo Vecchio e la squadra del Viola Club Stefano Borgonovo.
Sempre nella giornata di Sabato a partire dalle 14.00 inizierà il torneo di Showdown (una sorta di ping pong con pallina sonorizzata e porte da difendere) presso il Circolo ricreativo  culturale “G. Baragli”(Via Cocchi 17). Il torneo proseguirà nella giornata di Domenica e vedrà il confronto tra le migliori squadre italiane provenienti da Cassino, Catania, Bologna, Torino, e ovviamente la Polisportiva Silvano Dani.
Nella giornata di Domenica 6 oltre al già citato torneo di showdown si svolgeranno i tornei di Torball e di Scherma. Il Torball rappresenta lo sport più antico per ipo e non vedenti e consiste in due squadre composte da tre atleti ciascuna che si affrontano lanciando una palla(anche questa sonorizzata) sotto delle corde per cercare di bucare la porta avversaria difesa a sua volta da tre giocatori. In questo torneo, che si svolgerà al Pala Viola (via Ugo Bassi) le avversarie della Polisportiva saranno Il Gruppo Sportivo Pisa, il Gruppo Sportivo Roma e l' Aquilone Empoli.
Negli spazi dell' Accademia Schermistica Fiorentina (Viale Malta) si disputeranno invece gli incontri di Scherma, la new entry nel panorama delle discipline attuate dalla Polisportiva che se la vedrà con atleti provenienti da Bologna e Pisa.
L'evento è realizzato dalla Polisportiva Silvano Dani onlus con il Patrocinio del Comune di Firenze in collaborazione con Univoc Firenze Onlus, Accademia Schermistica Fiorentina, Unione Italiana cechi e Ipovedenti di Firenze, Viola Club Stefano Borgonovo e Misericordia di campi Bisenzio.
Ingresso Gratuito.

Per informazioni: www.polisportivafiorentinasdani.it

di Duccio Mazzoni