Home > Webzine > ''Siamo adottati e stiamo bene'' alla Libreria Libri Liberi di Firenze
mercoledì 28 ottobre 2020

''Siamo adottati e stiamo bene'' alla Libreria Libri Liberi di Firenze

09-10-2014
Giovedì 9 ottobre ha inizio la manifestazione "Siamo adottati e stiamo bene", in programma fino al 12 ottobre alla Libreria Libri Liberi (via San Gallo, 21 - Firenze). Di fronte a domande problematiche e comuni sulla famiglia adottiva quali: “Davvero le persone adottate sono tutte infelici e piene di traumi e problemi più di tutte le altre persone? Davvero l’adozione è un percorso così difficile che crea solo dolore e disagi?” LibriLiberi con Anna Genny Miliotti, insieme ad Ai.Bi. Associazione Amici dei bambini hanno organizzato il progetto in questione. Saranno quattro giorni di eventi in cui l’adozione verrà raccontata attraverso l’esperienza dei protagonisti, ragazzi e adulti adottati, che riempiranno i vari spazi della libreria con le loro storie e le loro passioni. Si parlerà insieme di famiglie, si leggeranno e presenteranno libri, ci saranno mostre, performances musicali, teatro per i piccoli, e tante interviste che offriranno uno sguardo sul mondo dell’adozione quale realmente è: un’importante scelta di accoglienza e di vita. Si parlerà anche delle criticità: la scuola, le tante leggi ancora imperfette, la ricerca delle origini. L’iniziativa è anche la prima uscita di Officine Adozione, un progetto culturale e formativo di LibriLiberi. Collaborano alla manifestazione, oltre ai promotori Associazione culturale Vittorio Rossi - LibriLiberi e Associazione Ai.Bi. (Amici dei Bambini): FAEGN (Figli Adottivi e Genitori Naturali), Progetto “Sorella Toscana incontra sorella Africa”, Associazione “Le querce in fiore”, Comitato Nazionale per il Diritto alla Conoscenza delle Origini Biologiche.
Per maggiori informazioni: www.aibi.it

GB