Home > Webzine > Al via ''Erasmus + Firenze=Europa'', protagonista al Festival d'Europa 2015
venerdì 15 novembre 2019

Al via ''Erasmus + Firenze=Europa'', protagonista al Festival d'Europa 2015

06-05-2015

Dal 6 al 9 maggio 2015 si terrà la manifestazione "Erasmus+Firenze=Europa", organizzata nell'ambito del Festival d'Europa dall'Agenzia nazionale Erasmus + INDIRE (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa). L'iniziativa sarà inaugurata mercoledì 6 maggio sul palco allestito a Firenze in piazza Santa Maria Novella, che nei giorni successivi ospiterà proiezioni e performance fra musica, arte, teatro e valorizzazione delle esperienze. Ogni giorno sarà dedicato ad una fase dell'apprendimento:
- Mercoledì 6 maggio: Apprendimento senza età e senza confini. Protagonista sarà l'educazione degli adulti con il lancio della piattaforma EPALE (Electronic Platform for Adult Learning in Europe), la più grande piattaforma web dedicata all'apprendimento degli adulti in Europa.
- Giovedì 7 maggio con Scuole in musica, buon compleanno eTwinning! ci sarà la giornata dedicata  ai gemellaggi elettronici fra le scuole europee con eTwinning.
- Venerdì 8 maggio sarà dato spazio alla formazione professionale: in piazza Tasso alle ore 10.30 avrà luogo il progetto Erasmus per il liceo e la proiezione in anteprima del documentario creato da ESN (Erasmus  Student Network) che mostra la giornata tipo dello studente italiano all'estero in Erasmus e dello studente straniero in Italia.
- Sabato 9 maggio si svolgerà, nella giornata simbolo per l'Unione Europea, alle ore 12.00, sul palco di Santa Maria Novella, il Flash Mob "L'Europa ti abbraccia, realizzato con Europe Direct Firenze, gli studenti ESN, nel progetto MOB GAE ( Mobility as a source of personal and professional growth, Autonomy and Employability), cofinanziato dall'UE. Si svolgerà in contemporanea nei 14 paesi partner del progetto: Austra, Spagna, Romania, Polonia, Germania, Slovenia, Bulgaria, Italia, Portogallo, Francia, Malta, Cipro, UK, Repubblica Ceca.

"E' una bella iniziativa - comenta Sara Pagliai, coordinatrice dell'Agenzia Nazionale Erasmus + INDIRE- che crea un'importante legame con la città e che dà l'opportunità di dare voce ai protagonisti che hanno usifruitro di Erasmus. E' un Festival denso di appuntamenti che sottolinea la vocazione europea della città di Firenze".

I dati dell'Agenzia nazionale Erasmus + INDIRE vedono circa 430 insegnanti e alunni toscani coinvolti in progetti di scambio e di collaborazione in partnership internazionali, per quanto riguarda la scuola. A livello universitario l'ateneo fiorentino ha visto, nell'anno accademico 2013/2014, 799 studenti in uscita, risultando 17esimo nella classifica dei 100 Atenei più presenti in Erasmus. Segue l'Università di Pisa con 631 studenti, l'Università degli Studi di Siena con 264 studenti. La partecipazione, inoltre, risulta essere in crescita di anno in anno, cosa che dimostra quanto il valore della mobilità in Toscana sia radicato e riesca a incuriosire gli studenti alla ricerca di luoghi e culture unite tra loro nella diversità. 
 
Per maggiori informazioni consultare il sito: www.erasmusplus.it

di Chiara Saletta