Home > Webzine > ''Spettacolo di VariEtà'' all'Otel per realizzare un parco giochi senza barriere a Pontassieve
venerdì 15 novembre 2019

''Spettacolo di VariEtà'' all'Otel per realizzare un parco giochi senza barriere a Pontassieve

17-05-2015
Uno spettacolo di musica, danza, canto, magie e giochi il cui ricavato servirà per realizzare un parco giochi senza barriere a Pontassieve per tutti i ragazzi, anche con disabilità, dotato anche di una colonnina con un defibrillatore: è lo "Spettacolo di VariEtà" organizzato dal Lions Club Pontassieve Valle del Sieve che si terrà all’Otel Varieté il 17 maggio alle 20.30.
Lo spettacolo ha il patrocinio dei Comuni di Firenze, Pontassieve e Reggello ed è realizzato con il contributo l’Associazione Unopertutti Onlus e con la collaborazione del Leo Club Firenze Sud Valle del Sieve.
Una volta terminati i lavori, i giochi e il defibrillatore verranno donati alla comunità di Pontassieve e per l’occasione sarà organizzata una cerimonia alla quale parteciperanno i rappresentanti delle Istituzioni che hanno patrocinato l’evento.
Chiunque devolverà una donazione a finanziamento dell’opera sarà riservata una citazione che verrà posta su una stele che sarà installata nel parco di piazza della Libertà a ricordo e ringraziamento.
Lo ‘Spettacolo di VariEtà’ sarà rivolto a un pubblico giovane nell’ambito del quale artisti di età differenti si esibiranno in molteplici espressioni artistiche. La serata sarà animata anche dalla musica della filarmonica G. Verdi di Reggello con oltre 30 elementi che suoneranno anche pezzi di musiche da colonne sonore di films. Interverrà anche la ‘Corale di San Jacopo’ di Cascia con un meddley di famosi brani blues e gospel.
La scuola di ballo ‘51% Danza’ di Pontassieve proporrà alcune moderne coreografie, balli hip-hop dance ed altro. La serata sarà rallegrata anche da esibizioni di magia, illusionismo, con sketch comici e di cabaret. Al termine vi sarà la passerella finale con inchini ed applausi che preluderanno alla consegna del maxi assegno con la cifra raccolta per il progetto ‘Giochi senza barriere’.
Il biglietto costa 18 euro per gli adulti e 12 per i bambini.
Per info inviare una e-mail all’indirizzo maurizio.mannelli@studiomannelli.it oppure contattare la segreteria dell’organizzazione Maurizio Mannelli 333-2552747, Daniela Moriani 333-6850816, Giampiero Bernini 340-3328213 e Cristina Serotti 393-1407604.

(fonte: Ufficio Stampa del Comune di Firenze)