Home > Webzine > “One night in Santa Croce”, il tributo della moda al Calcio storico fiorentino
mercoledì 20 novembre 2019

“One night in Santa Croce”, il tributo della moda al Calcio storico fiorentino

15-06-2015
La moda si allea col Calcio storico fiorentino per una partita-evento che aprirà il programma speciale Fiere di Pitti Immagine Uomo 88. Si tratta di ‘One night in Santa Croce’, in programma lunedì 15 giugno, iniziativa che nasce grazie alla collaborazione tra Centro di Firenze per la Moda Italiana e Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, con il supporto del Ministero dello Sviluppo Economico in coproduzione col Comune di Firenze.
Sarà Guelfi contro Ghibellini il fulcro della rappresentazione sportiva del Calcio in costume. In campo, dalle 18.30, due formazioni di “Vecchie glorie” selezionate dall’Associazione 50 minuti che si sfideranno in una gara tra le leggende che hanno scritto alcune delle pagine più affascinanti di questa tradizione fiorentina che trae ispirazione dal Rinascimento. Un saluto originale agli ospiti internazionali che arriveranno in città in occasione di Pitti, ma anche una sorta di prodromo al torneo di Calcio in costume che ogni anno vede la partecipazione dei Colori dei quattro quartieri storici della città.
L’apertura coreografica dell’evento è dedicata alla sfilata del Corteo della Repubblica Fiorentina. Le tribune saranno colorate con i quattro colori del Calcio storico, rosso, azzurro, bianco e verde. Per l’occasione il Magnifico Messere sarà un fiorentino doc, un fotografo di fama mondiale, che ha dedicato la propria attività artistica all’esaltazione dello stile e dell’eleganza collaborando con alcuni dei nomi più importanti del fashion system tra i quali Enrico Coveri, Giorgio Armani e Calvin Klein: Aldo Fallai, 72 anni, cosmopolita e ambasciatore della fotografia italiana nel mondo che ha realizzato per l’occasione una pubblicazione ad hoc, edita da Mandragora, un volume sui volti e sui costumi della Firenze del Calcio Storico.
La serata proseguirà, dopo la sfida tra Guelfi e Ghibellini, con due appuntamenti conviviali. Il primo, lungo via Magliabechi dove tutti i figuranti in costume e i calcianti impegnati in questa serata siederanno per la condivisione di valori alti quali il rispetto e la lealtà. Gli ospiti internazionali verranno invece ricevuti nel complesso di Santa Croce, nel corso della serata ufficiale della moda a Firenze.
Proprio in questo contesto, grazie alla collaborazione tra il Centro di Firenze per la Moda Italiana e la Federazione Italiana Gioco Calcio, verrà esposta la maglia originale indossata da Silvio Piola in occasione del suo debutto in Nazionale nella gara vinta dagli azzurri in Austria. La maglia reca cucita a mano la memoria di quel debutto (segnata da una preziosa doppietta) la cui realizzazione venne effettuata dalla madre del giocatore simbolo dell’Italia.

L’accesso alla serata sarà su invito.

Fonte: Ufficio Stampa - Comune di Firenze