Home > Webzine > Cena di raccolta fondi per il recupero del tabernacolo in Piazza del Carmine
sabato 06 giugno 2020

Cena di raccolta fondi per il recupero del tabernacolo in Piazza del Carmine

27-11-2015
Giovedì 26 novembre si è tenuta la tradizionale cena per il giorno del Ringraziamento che quest’anno il Golden View Open Bar ha dedicato a Friends of Florence e a uno dei progetti di restauro adottati dalla Fondazione: il recupero del Tabernacolo di Piazza del Carmine a Firenze.
Il giorno del Thanksgiving si tiene ogni anno il quarto giovedì del mese di novembre ed è una festa di origine cristiana celebrata negli Stati Uniti e in Canada in segno di gratitudine verso Dio per il raccolto e per quanto ricevuto nel corso dell’anno. E’ una tradizione molto sentita anche fra i cittadini americani a Firenze, che il Golden View Open Bar ha voluto festeggiare attraverso una serata - omaggio agli Stati Uniti e alla fondazione Friends of Florence che dal 1998 è impegnata nella salvaguardia dei capolavori più o meno noti della città di Firenze e della Toscana.
Alla cena, che si è tenuta nella splendida cornice con indimenticabile vista sul Ponte Vecchio del Golden View Open Bar di Firenze, hanno partecipato 120 ospiti che hanno gustato l’immancabile tacchino e il tipico menù tutto dedicato alla festa del Ringraziamento.
 “Celebrare il Thanksgiving day per noi è molto importante perché ci consente ogni anno di rendere omaggio alle nostre tradizioni. In quest’occasione poi la festa assume un valore ancora più grande perché il ricavato della serata sarà devoluto a uno dei nostri progetti di restauro e questo ci permette di avvicinarci ancora di più alla città di Firenze che noi amiamo molto.” Sottolinea la Presidente di Friends of Florence Simonetta Brandolini d’Adda che ha proseguito ringraziando il Sig. Tommaso Grasso, titolare del ristorante e Paolo Miano per la cena e l’ospitalità.
Nel corso della serata si è tenuta un’asta a busta chiusa di vini della collezione privata di Tommaso Grasso, Patron del Golden View Open Bar, anch’essa a favore del progetto di restauro promosso da Friends of Florence che ha molto a cuore non soltanto il patrimonio più conosciuto di Firenze ma anche il corredo di “arte pubblica” costituito dai numerosi tabernacoli che sorgono nelle vie e negli angoli della città. Questo è infatti il terzo tabernacolo che la fondazione ha scelto di restaurare dopo quello di via San Giovanni e il Tabernacolo di via Sant’Agostino. Questo di Piazza del Carmine, angolo Piazza Piattellina in Oltrarno, risale alla metà del Quattrocento, raffigura la Madonna in trono con Bambino, San Michele e San Raffaele arcangeli e sarà restaurato nel corso del 2016.

Info: www.friendsofflorence.org  - www.goldenviewopenbar.com