Home > Webzine > ''Bambini e Stampa'': poche notizie e negative
sabato 25 gennaio 2020

''Bambini e Stampa'': poche notizie e negative

29-10-2004
Un rapporto curato dell'Istituto degli Innocenti di Firenze e dall'Osservatorio su Stampa denominato "Bambini e Stampa" ha sottolineato che la stampa italiana affronta il tema "bambini" con poche notizie e in gran parte negative.Lo studio ha preso in esame circa 6000 articoli pubblicati nel 2003 dalle principali testate nazionali. Quel che emerge, in primo luogo, è la scarsità di notizie sui minori e il loro taglio prevalentemente negativo. Sui 6mila articoli considerati nel 2003, solo 291 hanno raggiunto la prima pagina (5%) e di questi il 10% aveva un taglio positivo, il 44% un' impronta negativa, il 46% neutra o non giudicante. Esaminando gli argomenti piu' trattati tra i 6mila articoli, il rapporto stila la seguente classifica: al primo posto scuola e servizi educativi (983 notizie o servizi, pari al 16,5% del totale); seguono salute, servizi e sanità (901, pari al 15,1%); diritti dei minori, soprattutto in quanto 'negati' (720 e 12,1%). Con un certo distacco si trovano: violenze sui minori (9,9%), il rapporto dei minori con i mass media (9,5%) e minori e famiglie (9,4%).