Home > Webzine > Le donne amano il lavoro, ma i figli prima di tutto
domenica 04 dicembre 2022

Le donne amano il lavoro, ma i figli prima di tutto

04-11-2004
Le donne italiane sono soddisfatte del proprio lavoro ma per i figli ci rinuncerebbero. E' il risultato di un sondaggio che ''Per Me'', il mensile femminile di psicologia di Mondadori, ha commissionato alla Swg di Trieste. Un campione di 500 donne è stato intervistato su cosa ne pensava del proprio lavoro: il 91% ha risposto di esserne soddisfatta, ma il 73% è disposto a rinunciarci per un figlio. Il 37% delle intervistate, inoltre, alla parola lavoro associa la parola "soddisfazione", il 33% "sicurezza" e il 16% "emancipazione". Per il 94% lavoro significa raggiungere una propria dipendenza economica (44%), poter esprimere le loro capacità (40%) ed uscire dal proprio isolamento (10%).