Home > Webzine > FirenzEstate 2005
sabato 31 ottobre 2020

FirenzEstate 2005

18-05-2005

Musica, danza, letture, poesia, festival e tanti eventi caratterizzano l'estate fiorentina 2005. Più di 250 iniziative sono a disposizione per tutti i fiorentini e non. Un'estate per chi rimane in città per lavoro e aspetta le meritate ferie. Piazza Signoria diventa protagonista con la rassegna "Senza Confine" regalando una serie di concerti gratuiti: si parte l'8 con la "Nona" di Beethoven diretta da Zubin Metha, si continua con il 9 alle 20 con Giulietta e Romeo, la suite eseguita da Giorgio Mancini alla luce naturale del giorno. Il 10 luglio il concerto di Mauro Pagani insieme al cubano Alfonso Sintesis. Mentre l'11 si prosegue con gli Avion Travel e il 12 Carlo Monni ricorda l'ex presidente dell'ARCI Tom Benettollo, infine Noa insieme all'Orchestra del Maggio concluderà i concerti di Piazza Signoria. "Il tema dell'estate –sottolinea l’assessore alla cultura Simone Siliani-  è l'identità dei popoli  intesa come contributo e valore aggiunto alla nostra cultura". Infatti su questa strada s'inserisce l'ormai nota rassegna "Griots", una serie di concerti dedicati alle culture dei mondi che si svolgeranno in parte in piazza della Signoria e la rassegna "Il suono dell’anima", curata dall'associazione L'Homme Armè: undici concerti di musica contemporanea e musica etnica, dal 14 giugno al 1 luglio all'oratorio dei Vanchetoni (via Palazzuolo, 17).  Se vogliamo rilassarci con delle letture e se non abbiamo mai letto il romanzo Guerra e Pace, grazie alla rassegna letteraria "Parole a caso" potremmo ascoltare, nella splendida cornice del Giardino dei Semplici, le letture del capolavoro di Lev Tolstoj fatte da 20 attori diversi (dal lunedì al venerdì alle ore 21.30 dal 22 giugno al 10 luglio). Nel contenitore FirenzEstate 2005 c'è sempre spazio per il grande concerto di Vasco Rossi! L'estate fiorentina sarà spalmata nei vari spazi della città: purtroppo non verrà utilizzato il Piazzale Michelangelo, in compenso viene annoverata piazza Ghiberti tra i nuovi spazi estivi insieme a Piazza Bartoli (lo spazio che si trova di fronte alla Copp di Gavinana) e il centro commerciale delle Piagge. Riconfermate le rampe di piazza Poggi (apertura delle Rime Rampanti il 27 maggio), piazza della Santissima Annunziata, il parco dell'Anconella, il Parterre e i giardini della Fortezza, purtroppo ancora in discussione l'utilizzo di piazza Santo Spirito.

di Antonio Pirozzi