Home > Webzine > Sofri: ''Condizioni in lieve miglioramento''
domenica 17 novembre 2019

Sofri: ''Condizioni in lieve miglioramento''

29-11-2005
Mercoledì 30 novembre. Il bollettino medico definisce "stabili con un lieve miglioramento" le condizioni di salute di Adriano Sofri, ricoverato da venerdì notte all'ospedale Santa Chiara di Pisa dove è stato operato all'esofago. I medici continuano comunque a tenere la prognosi riservata. Il fatto che il paziente non abbia febbre suscita un "cauto ottimismo" sul decorso post-operatorio.
Martedì 29 novembre. Restano stazionarie al momento le condizioni di salute di Adriano Sofri ricoverato da venerdì scorso all'ospedale Santa Chiara di Pisa dopo essere stato operato per la rottura spontanea dell'esofago. "Le condizioni di salute di Adriano Sofri rimangono stazionarie anche dal punto di vista emodinamico e non sono insorti episodi febbrili". Lo afferma il dott. Giuseppe De Iaco, direttore della Anestesia e Rianimazione del Pronto Soccorso dell'ospedale. Le condizioni di Sofri restano gravi.
Lunedì 28 novembre il tribunale di sorveglianza ha disposto una sospensione della pena per sei mesi per gravi motivi di salute.