Home > Webzine > Aids: dati in Toscana e in Italia
giovedì 14 novembre 2019

Aids: dati in Toscana e in Italia

02-12-2005
Oltre 40 milioni di sieropositivi, 5 milioni di nuove infezioni, 3 milioni di morti l’anno. Sono i dati sulla diffusione dell’Aids nel mondo ma anche per la Toscana la situazione non è tranquillizzante: la nostra regione è al terzo posto tra quelle italiane per numero di casi prevalenti di Aids (1275), ossia di persone che attualmente vivono con la malattia, ed èquinta per numero complessivo di casi notificati dal 1985 al 2004, cioè 3.575. Il tasso medio regionale di incidenza per 100.000 abitanti è 3,1, con punte di 5,4 a Livorno e valori più bassi e Siena e Arezzo. Questi i primi numeri di una situazione che, a detta degli esperti chiamati a commentarli in occasione della Giornata internazionale per la lotta all’Aids, è e resta critica.

Aids: in Italia 21 mila malati
I sieropositivi in Italia sono oltre 120 mila, 21 mila i malati di Aids, rivela il centro operativo Aids dell'Istituto superiore di sanità. Ogni due ore in Italia una persona si infetta con l'Hiv e il 50% lo scopre solo quando la malattia è diventata Aids. L'incidenza della malattia non sembra piu' in discesa com'era dalla metà del 1996.