Home > Webzine > Yemen, mediatore: ''I negoziati per liberazione chiusi al 90%''
lunedì 18 novembre 2019

Yemen, mediatore: ''I negoziati per liberazione chiusi al 90%''

05-01-2006
I negoziati per la liberazione dei cinque ostaggi italiani "sono chiusi al 90%"; l'unica incognita è costituita dal "destino dei rapitori", che chiedono garanzie. Lo ha detto il capo del comitato dei mediatori, lo sceicco Derhem al-Dhamma, citato dallo Yemen Observer.gen. I cinque italiani "sono in buona salute e vengono trattati bene" ha assicurato Al-Dhamma, che ha incontrato i turisti italiani quasi ogni giorno. Al Dhamma ha spiegato che è stato raggiunto un accordo di massima sul rilascio dei turisti italiani, ma che "un punto è rimasto da definire": si tratta proprio del destino dei rapitori. Le autorità hanno chiesto la loro resa alle forze di sicurezza yemenite, mentre i sequestratori dicono di volersi arrendere soltanto al comitato di mediatori di cui fanno parte autorità locali e sceicchi della regione del Marib.