Home > Webzine > Sharon: condizioni critiche ma stabili
venerdì 22 novembre 2019

Sharon: condizioni critiche ma stabili

13-02-2006
Il primo ministro israeliano Ariel Sharon rimane in condizioni critiche, ma stabili dopo l'operazione che ha costretto i medici a rimuovere parte dell'intestino danneggiato. A riferirlo è l'ospedale Hadassah. Il premier, in coma dallo scorso mese dopo un emorragia celebrale, è ancora nel reparto di terapia intensiva. Il direttore dell'ospedale ha confermato che, nonostante l'operazione sia andata bene, il problema principale rimane lo stato di coma continuato in cui versa il 77enne premier.