Home > Webzine > Bimbo rapito, scritta per strada: ''Ne hai abbastanza?''
venerdì 27 novembre 2020

Bimbo rapito, scritta per strada: ''Ne hai abbastanza?''

26-03-2006
"Ne hai abbastanza?" è questa la scritta trovata domenica mattina 26 marzo sull'asfalto della strada che porta all'abitazione degli Onofri di Casalbaroncolo, alle porte di Parma, dove il 2 marzo scorso è stato rapito il piccolo Tommaso. La scritta, apparentemente fatta con spray di colore bianco, è circa a 200 metri dalla casa. Non è detto ovviamente che si tratti con certezza di un messaggio dei rapitori, perché potrebbe pure essere opera di qualche imbecille: in ogni caso il gesto è inquietante e pure rischioso, visto che dal giorno del sequestro la zona, anche di notte, è spesso controllata da auto della polizia e dei carabinieri. "Se vogliono qualcosa, me lo devono fare sapere, perché sono pronto a qualsiasi cosa": sono le parole pronunciate da Poalo Onofri, papà di Tommaso, subito dopo la scoperta della scritta vicina a Casalbaroncolo. Anche Onofri non può essere sicuro della mano che ha fatto la scritta: "l'autore di questo gesto aberrante -ha però spiegato- è stato plagiato da chi ha rapito mio figlio".