Home > Webzine > Le donne nelle religioni monoteiste
lunedì 18 novembre 2019

Le donne nelle religioni monoteiste

12-07-2006
Qual è il contributo delle donne al percorso di confronto e crescita interreligioso? Nasce da questa domanda l'iniziativa della Società delle storiche che si propone di approfondire il tema del contributo dell'altra metà del cielo per la costruzione di spazi di libertà e di coscienza critica, nel rispetto delle diverse tradizioni e culture, e nel confronto attorno ai temi della laicità, dei diritti umani e della democrazia. Così dal 27 agosto al 2 settembre si potrà partecipare alla Scuola Estiva che si terrà a Fiesole. Molte le studiose che prenderanno parte ai lavori da Shulamit Furstenberg Levi (Università di Siena) a Islam Ruba Salih (Università di Bologna) a Anna Scattigno (Università di Firenze). La Scuola è rivolta a studenti, insegnanti, professioniste e professionisti, persone impegnate nelle istituzioni pubbliche e nelle organizzazioni sindacali. La Scuola è articolata in lezioni, seminari e lavori di gruppo, che si svolgeranno sia nella mattinata sia nel pomeriggio. La Società Italiana delle Storiche è soggetto accreditato presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per la formazione del personale docente ai sensi del DM n. 177/10.7.2000 e la Scuola estiva si configura, pertanto, a pieno titolo come corso di aggiornamento rivolto agli insegnanti. L’iscrizione si effettua compilando il modulo di iscrizione disponibile sul sito della Società delle Storiche www.societadellestoriche.it. Info: Segreteria della Scuola - tel 051.2092502 - fax 051.239548 - cuccoli@spbo.unibo.it - scuola@societadellestoriche.it