Home > Webzine > Da San Rossore parte il futuro della Toscana
venerdì 22 novembre 2019

Da San Rossore parte il futuro della Toscana

21-07-2006
Quattro obiettivi da raggiungere nei prossimi cinque anni. E' l'annuncio del presidente della Toscana, Claudio Martini, che ha aperto il sesto Meeting di San Rossore dedicato all'energia. "Vogliamo anzitutto ridurre i consumi energetici contrastando ogni spreco – ha spiegato il presidente -. Vogliamo sviluppare l'uso delle fonti rinnovabili e la ricerca sulle energie pulite, vogliamo contribuire al rispetto degli obiettivi di Kyoto e ridurre i costi dell'energia per le famiglie e le imprese". In Toscana ci sono già alcune esperienze significative. Martini ricorda l'obbligo dal prossimo ottobre di installare su ogni nuovo edificio pannelli solari termici, i contributi sul fotovoltaico, la geotermia e le bioarchiettura che ha nel nuovo ospedale Meyer di Firenze, il primo ospedale bioclimatico d'Italia, una punta di eccellenza.