Home > Webzine > Caldo in Toscana, problemi per fiumi e atmosfera
domenica 17 novembre 2019

Caldo in Toscana, problemi per fiumi e atmosfera

27-07-2006
Il gran caldo che interessa anche la Toscana sta provocando alcuni problemi nella nostra regione: nell'Aretino diminuisce il livello dei fiumi. Per questo è scattato il divieto di attingire acqua. La decisione è stata presa dopo il monitoraggio effettuato del gruppo di lavoro convocato dalla Provincia. Intanto a Firenze torna a salire il livello di ozono che supera il limite di attenzione previsto dalla legge. Anche per giovedì 27 luglio il Comune invita i cittadini ad evitare sforzi fisici e attività all'aperto nelle ore più calde e nei luoghi più assolati. L'appello è rivolto in particolare agli anziani, ai bambini e alle persone affette da malattie respiratorie, invitate a restare a casa tra le 12 e le 17, ore in cui si prevede un aumento delle concentrazioni di ozono.