Home > Webzine > Firenze: cresce il turismo sostenibile e solidale
mercoledì 20 novembre 2019

Firenze: cresce il turismo sostenibile e solidale

16-08-2006
L'altro turismo, quello sostenibile e solidale è una realtà che cresce ogni giorno sempre di più. Lo hanno constatato all'Ospitale delle Rifiorenze, primo punto di incontro a basso prezzo in Toscana rivolto a gruppi di giovani ed associazioni che promuovono questo turismo "alternativo" La struttura, che ha sede in piazza Piattellina, nasce da un progetto di Mani Tese" in collaborazione con l'assessorato al terzo settore del Comune di Firenze, in partenariato con la Fondazione culturale responsabilità etica la Caritas, la cooperativa riciclaggio e solidarietà e l'Educatorio Fuligno. Il progetto è finanziato dal Cesvot, con il Bando Percorsi di Innovazione 2004. La novità dell'Ospitale è nella doppia accoglienza, che si trasforma due volte l'anno: nei mesi invernali, da ottobre ad aprile, ospiterà i senza fissa dimora con il progetto dell'emergenza freddo, e durante il resto dell'anno, da maggio fino a settembre inoltrato, accoglierà le associazione no profit, sperimentando un nuovo turismo sociale. L'Ospitale, inaugurato ufficialmente il 26 giugno scorso, ha registrato circa 700 utenti, tra cui diverse associazioni e gruppi di giovani.
Per informazioni rivolgersi all'associazione di promozione sociale Ospitale delle Rifiorenze, telefono 055/720006. E-mail: info@firenseospitale.it; sito web: www.firenzeospitale.it