Home > Webzine > Ricerca, scoperto a Firenze un nuovo sensore
giovedì 21 novembre 2019

Ricerca, scoperto a Firenze un nuovo sensore

24-08-2006
Un nuovo sensore per misurare le forze e le accelerazioni su dimensioni microscopiche, di pochi micrometri. La scoperta è stata realizzata da un gruppo di ricercatori dell'Università di Firenze, guidati dal professore Guglielmo Tino, docente di fisica atomica. Il sistema, realizzato nell'ambito dell'esperimento "Magia" e finanziato dall'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, utilizza come sensore di forza microscopico atomi ultrafreddi.