Home > Webzine > Kabul, ucciso un altro soldato italiano
venerdì 30 ottobre 2020

Kabul, ucciso un altro soldato italiano

26-09-2006

Un soldato italiano, Giorgio Langella, è stato ucciso nel corso di un attentato nella capitale afghana, Kabul. Il militare è rimasto vittima dell'esplosione di una bomba. Nello scoppio sono rimasti feriti gravemente anche altri cinque soldati del nostro contingente, dislocato in Afghanistan nell'ambito della missione Isaf. Anche alcuni civili sono rimasti coinvolti nell'esplosione: ci sono diversi feriti e un bambino ha perso la vita. L'attentato sarebbe stato già rivendicato da gruppi vicini ai talebani. Alla famiglia Langella è già stato espresso il cordoglio del presidente del Consiglio, Romano Prodi, a nome dell'intero governo. L'attentato, riferiscono al comando del contingente italiano a Kabul, è avvenuto intorno alle 8 locali, le 5.30 in Italia. Il convoglio composto dai tre veicoli blindati leggeri si trovava a circa 10 chilometri da Kabul. Dalle prime ricostruzioni effettuate sul campo sembra che l'esplosione sia stata provocata da un ordigno azionato a distanza.

Web Info:
www.corriere.it
www.repubblica.it
www.lastampa.it
www.lanazione.net
www.ansa.it
www.asca.it
www.agi.it
www.adnkronos.it