Home > Webzine > Tasse: no ad aumento della benzina
martedì 12 novembre 2019

Tasse: no ad aumento della benzina

08-10-2006
Nessun aumento della tassa regionale sulla benzina, via libera invece al rincaro del 10% del bollo auto e, molto probabilmente, anche dell'Irap. Sono questi i tre punti cardine su cui ruoteranno gli interventi della Regione Toscana per il 2007. Dopo un incontro tra il governo regionale e le parti sociali, è stato scongiurato il paventato aumento di 2,58 centesimi per litro di benzina che, per le famiglie toscane, si sarebbe tradotto in una spesa tra i 2 e i 4,5 euro al mese per il carburante, diesel escluso visto che le Regioni hanno compartecipazioni nella tassazione solo per la benzina. Ma in ogni caso i toscani si devono preparare a mettere mano al portafogli. Nello stesso tavolo di concertazione è stato approvato l'aumento del 10% sulle tasse automobilistiche, con la stima di far entrare nelle casse regionali altri 30-32 milioni di euro. Per quanto riguarda l'Irap sembrano profilarsi all'orizzonte possibili aumenti, visto che la Finanziaria 2007 ha tolto il vincolo, esistente dal 2003, che imponeva alle regioni il blocco dell'aumento dell'imposta regionale sulle attivita' produttive, permettendo invece un ritocco massimo di un punto percentuale. L'intervento che porterebbe l'aliquota dall'attuale 4,25 al 5,25% dovrebbe essere differenziato per settore e interessare quello immobiliare e dell'intermediazione finanziaria.