Home > Webzine > Alluvione Firenze: satelliti controllano Arno
domenica 17 novembre 2019

Alluvione Firenze: satelliti controllano Arno

31-10-2006
Satelliti e radar ottici che dall'alto possono controllare il bacino dell'Arno. I loro dati, interpretati e trasmessi alle centrali operative di enti locali e protezione civile, possono servire a prevedere in tempi brevissimi i fenomeni alluvionali. Lo ha detto Nicola Casagli, professore del dipartimento di scienze della terra dell'Università di Firenze, intervenendo alla giornata di studio organizzata dall'ateneo fiorentino in vista del quarantennale dell'alluvione. I tanti "occhi celesti" sono operativi fin dagli anni '90 ''ma è solo da qualche anno – ha detto ancora Casagli - che questi strumenti si sono affinati e che possono contribuire in concreto a mettere in moto la macchina operativa contro le alluvioni".