Home > Webzine > Energie rinnovabili: un mercato da 9 miliardi
mercoledì 20 novembre 2019

Energie rinnovabili: un mercato da 9 miliardi

07-12-2006

Come sta il mercato delle energie rinnovabili? A valutare il valore delle fonti alternative di energia uno studio della Frost & Sullivan di Londra. E i numeri sono davvero rilevanti: i mercati delle fonti rinnovabili nel 2005 si sono assestati intorno ai 9 miliardi di euro. Una cifra che, tra l’altro, è destinata ad aumentare: entro il 2010 infatti i ricercatori ipotizzano che il giro di affari raggiungerà quota 15,52 miliardi di euro. "Lo sviluppo di questi mercati è stato favorito dalla Direttiva europea sulle fonti di energie rinnovabili che nel settembre 2001 introdusse obiettivi diversi per ciascun Paese dell'Unione Europea" spiega l'analista Saranya Sundaram. Sicuramente ad aumentare l'attenzione nei confronti di queste fonti energetiche c'è anche la crescente minaccia dei cambiamenti climatici. Alcune grandi imprese si sono messe così ad investire nelle energie pulite, aumentandone il valore di mercato. Tutto nonostante le aziende che vogliono investire nel settore si trovino ancora a fare i conti con investimenti iniziale di capitale notevoli, ma soprattutto con la necessità di sviluppare nuove linee di trasmissione e distribuzione, che tra l’altro potrebbe rappresentare un settore tecnologico avanzato da esportare nei paesi dell'est. Per il momento le previsioni dicono che nei prossimi anni le aziende europee che si occupano di energia eolica aumenteranno le vendite nei Paesi asiatici (la domanda da parte di questi utenti si è già assestata attorno al 40 per cento nel 2005, indotta principalmente dai crescenti fabbisogni di Cina e India).

di Duccio Tronci