Home > Webzine > Giornata per i diritti umani: il 12 dicembre al Mandela Forum
venerdì 13 dicembre 2019

Giornata per i diritti umani: il 12 dicembre al Mandela Forum

11-12-2006
Quale occasione migliore del sessantesimo anniversario della Repubblica e dell'elezione della Costituente per parlare di diritto di cittadinanza e di partecipazione? Saranno proprio questi i temi al centro della X edizione del Meeting sui diritti umani "Fa' la cosa giusta!" in programma il 12 dicembre al Mandela Forum di Firenze. All'appuntamento interverranno come al solito tanti ragazzi, provenienti da 106 scuole medie superiori toscane. Tra alunni e insegnanti, arriveranno all'ex Palasport più di 8.500 persone. Il titolo della X edizione è "Costituzione, Statuto, la cittadinanza come diritto". Verranno affrontati tutti gli aspetti relativi al diritto fondamentale di ciascun cittadino ad essere parte attiva della società, alla sua capacità di partecipare e condizionarne le scelte. Si parlerà di Costituzione, di Statuto regionale, di libertà religiosa, di legalità, di lavoro, di solidarietà. Ancora una volta la conduzione della giornata è stata affidata al giornalista Gad Lerner che insieme a tanti altri ospiti illustri cercherà di stimolare, appunto, la partecipazione dei ragazzi e a fornire loro interessanti spunti di riflessione. L'incontro sarà introdotto, come ogni anno, dal saluto del presidente della Regione Claudio Martini, insieme a quelli del presidente del Consiglio regionale Riccardo Nencini e del sindaco di Firenze Leonardo Domenici. Subito dopo Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, e Teresa Mattei, partigiana e deputata dell'Assemblea Costituente, cercheranno di raccontare ai partecipanti la Repubblica e la nostra Costituzione. Legalità e giustizia saranno invece i temi affrontati da Rita Borsellino e da Ilda Boccassini. Seguiranno poi gli altri interventi su libertà religiosa (con Shahrzad Houshmand, teologa musulmana), lavoro e solidarietà (con Don Virgilio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità di Milano), Statuto toscano e diritti (con Sergio Staino e Claudio Martini) e nuovi diritti (parlerà Aminata Dramane Traorè, scrittrice e coordinatrice del Forum Sociale Africano). Infine uno sguardo al futuro, insieme ad Annamaria Sangallo rappresentante dei ragazzi di Locri e a Vincenzo Linariello presidente del consorzio cooperative GOEL della Locride. Chiuderanno la giornata l'incontro dei ragazzi dell'Istituto comprensivo di Navacchio insieme alla Compagnia del Teatro di Rifredi e una lettura contro la guerra di Lella Costa.

di Antonio Pirozzi