Home > Webzine > Solo il 30% di donne tra dirigenti nominati dalla Regione Toscana
sabato 26 novembre 2022

Solo il 30% di donne tra dirigenti nominati dalla Regione Toscana

18-01-2007
Un'amministrazione regionale ancora poco "rosa": dal giugno 2005 al novembre 2006, la Giunta della Regione Toscana ha nominato, nei vari organismi di competenza, 765 persone: di queste il 75% sono uomini. Allo stesso modo le persone nominate dal Consiglio Regionale nello stesso periodo di tempo sono al 77% uomini. La scarsa presenza di donne tra i 'nominati' della Regione è stata rilevata da un'indagine compiuta dalla Commissione Regionale Pari Opportunità. Le donne sono generalmente sottorappresentate in tutti i settori, anche se ci sono differenze, mentre l'obiettivo è quello di raggiungere il 50% della rappresentanza femminile. Come è stato già avviato un lavoro per avere il 50% di donne nelle istituzioni, quindi donne elette – afferma Chiara Grassi, Presidentessa del Comitato Regionale Pari Opportunità - a maggior ragione anche sulle nomine c'è da fare un percorso di riequilibrio della rappresentanza di genere, anche perchè rispecchia il concetto di democrazia, una vera e propria democrazia paritaria”.