Home > Webzine > Corvino: ''Cassano? Se accettasse di ridursi lo stipendio, anche subito''
venerdì 13 dicembre 2019

Corvino: ''Cassano? Se accettasse di ridursi lo stipendio, anche subito''

19-01-2007
Il Direttore Sportivo della Fiorentina Calcio Pantaleo Corvino fa il punto sulle possibili mosse sul mercato, rispondendo alle voci che si rincorrono sugli obiettivi della società per trovare un sostituto all'infortunato Santana: per Corvino ci sono solo campioni tra i futuri acquisti viola: "La Fiorentina ha disponibilità economiche importanti ma sul mercato mancano occasioni - dice il direttore sportivo - Ecco perché sarà difficile da qui a fine gennaio sostituire Santana. Vogliamo e prenderemo sempre e soltanto campioni,giocatori di prima fascia, ma chi li ha se litiene stretti" e fa i nomi di Giuly, Marchionni, Semioli, ma soprattutto Quaresma. "Se il Porto decide di dar via Quaresma ho il dovere di provarci - dice - sto con le antenne sempre dritte". E su Cassano, che mister Prandelli aveva mostrato di gradire molto, il Ds viola risponde: "Sarebbe un giocatore giusto, se non avessimo già grandi attaccanti lo prenderei subito. Il problema potrebbe essere l'ingaggio anche se credo che pur di giocare sarebbe disposto a fare dei sacrifici, come hanno fatto campioni quali Toni, Mutu o Frey".